Autore:
Simone Dellisanti

GP ARABO Finalmente, questo week end, le vetture di Formula E ritorneranno a calcare i circuiti cittadini di tutto il mondo per animare il mondiale 100% elettrico, ormai giunto alla sua 5° stagione. Per la prima tappa della stagione, le vetture elettriche affronteranno il deserto dell’Arabia Saudita e il tracciato cittadino della città Ad Diriyah, dichiarato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.

LA PISTA Il circuito presenta tantissime curve, ben 21, per una lunghezza complessiva di 2495 metri. Si tratta di una pista che fa il verso al primo settore del tracciato giapponese di Suzuka di Formula Uno con le curve 4, 5, 6, 7 e 8 da inanellare per 'strappare' l'hot lap. Il posto ideale per sorpassare in gara sarà nella curva 18, una curva di quasi novanta gradi che da la possibilità ai piloti di 'staccare' e modulare al meglio la frenata per sopravvanzare l'avversario. Buone le chance di sorpasso anche nella curva 1 e nella curva 14.


TAGS: formula e 2019