Autore:
Marco Congiu

MADE IN GERMANY Mancano 3 mesi esatti al via della nuova stagione di Formula E. Nell'anno del debutto della Gen.2 di monoposto totalmente elettriche, BMW svela la i Andretti Motorsport, vettura da competizione affidata al portoghese Antonio Felix da Costa ed al britannico Alexander Sims. Il telaio è realizzato da Spark in collaborazione con Dallara, ma in ogni sua parte si tratta di una vera e propria BMW nata a Monaco.

FATTA IN CASA Inverter, motore e cambio sono figli del lavoro ingegneristico di BMW i, la divisione green della casa dell'elica. Le monoposto saranno affidate direttamente al reparto iMotorsport, divisione per le corse pulite nata a seguito della partecipazione a questo campionato.

PALESTRA DI SVILUPPO Il motorsport è la miglior officina per sviluppare tecnologie e soluzioni che in un secondo momento verranno impiegate su auto stradali. Ben consapevoli di questo, sono moltissimi i costruttori che si sono impegnati nella Formula E. Oltre e Renault e Nissan, abbiamo o avremo anche nel prossimo futuro Audi, Porche, Mahindra, DS, Neo, Mercedes e BMW. E, forse forse, non sarebbe del tutto sbagliato aspettarsi anche qualche azienda della galassia FCA pronta per competere in F.E. Magari, chissà, Maserati...


TAGS: bmw formula e