Verstappen e Red Bull insieme per altri cinque anni
Formula 1

Ufficiale: Verstappen ha firmato un'estensione quinquennale con Red Bull


Avatar di Luca Manacorda , il 03/03/22

2 mesi fa - La Red Bull ha comunicato il nuovo contratto firmato con Verstappen

La Red Bull ha raggiunto un nuovo accordo con Max Verstappen, valido fino al 2028 compreso

LEGAME DURATURO Dopo aver conquistato assieme il primo titolo mondiale Piloti, Max Verstappen e la Red Bull hanno raggiunto un accordo per proseguire insieme altri cinque anni dopo il termine dell'attuale contratto che scade nel 2023. Il pilota olandese resterà dunque con la scuderia austriaca fino alla fine del 2028, quando avrà 31 anni e ne avrà passati ben 12 con questo team. L'ufficialità è arrivata quest'oggi, dopo i rumors sulle cifre faraoniche che finiranno nelle tasche del campione del mondo in carica.

NUOVO OBIETTIVO Parlando dell'accordo raggiunto, Verstappen ha ricordato il trionfo dello scorso anno: ''Mi piace molto far parte dell'Oracle Red Bull Racing Team, quindi scegliere di rimanere fino alla stagione 2028 è stata una decisione facile. Amo questo team e l'anno scorso è stato semplicemente incredibile, il nostro obiettivo da quando ci siamo riuniti nel 2016 era vincere il campionato e l'abbiamo fatto, quindi ora si tratta di mantenere il numero uno sulla macchina a lungo termine''.

PIANIFICAZIONE A LUNGO TERMINE Il team principal Chris Horner ha sottolineato come un rinnovo così a lungo termine con Verstappen renda chiari i piani della Red Bull: ''Avere Max con Oracle Red Bull Racing fino alla fine del 2028 è una vera dichiarazione di intenti. Il nostro obiettivo immediato è mantenere il titolo mondiale di Max, ma questo accordo mostra anche la pianificazione a lungo termine del team. Con la divisione Red Bull Powertrains che lavora per i nuovi regolamenti sui motori per il 2026, volevamo assicurarci di avere il miglior pilota sulla griglia per quell'auto''.


Pubblicato da Luca Manacorda, 03/03/2022
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox