Pubblicato il 28/03/21

IL VENTENNIO DI KIMI E NANDO Con il GP Bahrain scatta la stagione 2021 di F1 e tra i partecipanti troviamo due nomi che, esattamente 20 anni fa, erano già sulla griglia di partenza del Mondiale 2001. Ad esordire nel GP Australia di quell'anno, infatti, c'erano i giovani Kimi Raikkonen e Fernando Alonso. Tre titoli mondiali e un'infinità di gran premi dopo, i due sono ancora in piena attività, pronti con la loro esperienza e la loro classe a trascinare rispettivamente l'Alfa Romeo e l'Alpine. Ma dov'erano i loro attuali avversari quando questi veterani facevano il loro debutto in mezzo a piloti come Michael Schumacher, Mika Hakkinen o Juan Pablo Montoya?

F1 2001: Tarso Marques e Fernando Alonso (Minardi)

RICAMBIO GENERAZIONALE Il ricambio generazionale a cui abbiamo assistito negli ultimi anni in F1 ha fatto sì che Raikkonen (classe 1979) e Alonso (1981) si trovino ora circondati da un gran numero di giovani talenti. I piloti della loro generazione - o quasi - si contano ormai sulle dita di una mano: Lewis Hamilton (1985), Sebastian Vettel (1987) e Daniel Ricciardo (1989) sono gli ultimi rimasti dei nati negli anni '80, mentre Valtteri Bottas e Sergio Perez (entrambi 1990) sono i primi esponenti del decennio successivo. Solo tra questi nomi troviamo dunque qualcuno che aveva già iniziato a mettersi in mostra nelle categorie giovanili, mentre gli altri piloti dell'attuale F1 erano tutti dei bambini, a partire da Antonio Giovinazzi (1993) e Carlos Sainz (1994). Di seguito, le età di tutti i 18 avversari di Raikkonen e Alonso nel giorno del debutto in Australia di questi due grandi campioni.

HAMILTON E VETTEL IN RAMPA DI LANCIO Il giovane pilota che più si era già messo in mostra era Hamilton, già sotto contratto con la McLaren dall'età di 12 anni e campione della Kart Formula A nel 2000. Nel 2001, l'attuale sette volte campione del mondo esordiva al volante di una monoposto nella Formula Renault 2.0. Sei anni dopo, lo attendeva l'esordio in F1 proprio al fianco di Alonso, divenendo subito protagonista di una stagione 2007 ricca di veleni. Anche Vettel era già una giovanissima promessa, legato al Red Bull Junior Team fin dal 1998. Nel 2001 gareggiava ancora con i kart, vincendo diversi trofei tra cui la Junior Monaco Kart Cup. Esordirà in F1 nelle prove libere del GP Turchia 2006, mentre dal 2015 farà coppia con l'amico Raikkonen alla Ferrari, per quattro stagioni.

F1 2001: Kimi Raikkonen (Sauber) con il connazionale Mika Hakkinen (McLaren)


TAGS: alonso f1 Raikkonen GP bahrain gp australia età esordio 2001