Autore:
Simone Dellisanti

RIVOLUZIONE E' tutto vero, la Formula 1 è stata venduta e ha finalmente trovato un nuovo compratore. Il nuovo padrone del Circus sarà Liberty Media, un grosso nome americano che gestisce le telecomunicazioni oltre che il famoso canale Discovery Channel.

NUOVA F1 Liberty Media ha acquistato una larga fetta della Formula 1 (il 18,7%) per un valore di 4,4 miliardi di dollari mentre altri 4,1 miliardi verranno utilizzati per risanare gli attuali debiti del Circus. L’operazione sarà conclusa nel primo trimestre del 2017.

IL VECCHIO E IL NUOVO L'attuale patron, Bernie Ecclestone, non sparirà dalla scena ma dovrebbe rimanere come amministratore delegato, mentre il nuovo presidente sarà Chase Carey, il vice di Rupert Murdock alla 21th Century Fox.

PLURI CONFERME Queste le dichiarazioni del presidente e amministratore delegato di Liberty Media, Greg Maffei: “Siamo felici di divenire parte della Formula 1, il nostro è un progetto a lungo termine, la nostra esperienza nei media e nello sport ci consentirà di offrire il meglio alla Formula 1, ai fan, alle squadre e ai nostri azionisti”. Lo stesso Bernie Ecclestone ha confermato il cambio al vertice in un’intervista alla Associated Press: “Resterò ancora per almeno altri due, tre anni prima di cominciare a tirare i remi in barca”.


TAGS: f1 2016 bernie ecclestone Liberty Media Discovery Channel Chase Carey 21th Century Fox. Greg Maffei