Lo sponsor che imbarazza la Mercedes e Hamilton
F1 2021

La sponsorizzazione "veramente scioccante" della Mercedes


Avatar di Luca Manacorda , il 03/12/21

1 mese fa - La Mercedes ha annunciato in settimana la partnership con Kingspan

La Mercedes ha annunciato la partnership con Kingspan, azienda che realizzò parte del rivestimento della Grenfell Tower

PARTNERSHIP NEL SEGNO DELLA SOSTENIBILITA' Alla vigilia del fine settimana del GP Arabia Saudita, la Mercedes ha annunciato un nuovo accordo di sponsorizzazione con l'azienda Kingspan, presentata nel comunicato del team come ''leader mondiale nelle soluzioni avanzate di isolamento e rivestimento edilizio''. Il logo del nuovo partner compare sulla livrea della W12 a partire dalla gara di Gedda e l'accordo tra le parti prevede anche una collaborazione con l'obiettivo di migliorare la sostenibilità della scuderia. L'annuncio, però, ha scatenato forti polemiche in Gran Bretagna.

F1, GP Arabia Saudita 2021: il nuovo sponsor Kingspan sulla livrea della Mercedes W12 F1, GP Arabia Saudita 2021: il nuovo sponsor Kingspan sulla livrea della Mercedes W12

LA CAUSA DELLE CRITICHE La mossa della Mercedes è stata fortemente criticata perché Kingspan è una delle aziende che ha realizzato l'isolamento per il rivestimento della Grenfell Tower, grattacielo costruito a Londra negli anni '70 e bruciato nel giugno del 2017, provocando la morte di 72 persone tra cui una coppia di ragazzi italiani. Il gruppo che riunisce i sopravvissuti alla tragedia - chiamato Grenfell United - ha definito l'accordo ''veramente scioccante''. Michael Gove, Segretario di Stato per l'ambiente, l'alimentazione e gli affari rurali del Regno Unito, si è detto ''profondamente deluso'' dalla notizia.

VEDI ANCHE



LA DIFESA DI KINGSPAN Dal canto suo, l'azienda con sede in Irlanda ha spiegato che solo il 5% dei materiali utilizzati per il rivestimento della Grenfell Tower era di sua produzione ed era stato utilizzato senza il suo consenso. La BBC ha confermato che la maggior parte dell'isolamento è stato realizzato da un'altra società, mentre il prodotto della Kingspan utilizzato in parte è l'isolante K15. L'inchiesta è ancora in corso.

IL POST DI HAMILTON La vicenda sicuramente crea qualche imbarazzo alla Mercedes. Nel 2020, Lewis Hamilton aveva pubblicato un post su Instagram proprio per ricordare la tragedia (lo vedete qui sotto), esprimendo la propria vicinanza ai parenti delle vittime e chiedendo giustizia. Nabil Choucair, che nell'incendio ha perso sei famigliari, ha ricordato ciò: ''Sono molto deluso che qualcuno che dice di sostenerci voglia pubblicizzare Kingspan, la quale ha contribuito alla perdita di vite innocenti''. 

LE LETTERA A WOLFF I sopravvissuti all'incendio della Grenfell Tower hanno scritto una lettera a Toto Wolff, la quale recita: ''Kingspan ha svolto un ruolo centrale nell'infliggere il dolore e la sofferenza che proviamo oggi, e ci deve essere un certo grado di censura pubblica per l'avventatezza e la negligenza di Kingspan per la vita umana''. Un grattacapo in più per la Mercedes, impegnata nella volata per i due titoli Mondiali contro la Red Bull di Max Verstappen.

LA RISPOSTA DI TOTO Il team campione del mondo in carica ha fornito rapidamente una risposta alla lettera recapitata al proprio team principal. A conferma dell'eco avuto dalla vicenda, la replica a firma di Wolff è stata diffusa sui profili social della Mercedes. Al suo interno si legge: ''La tragedia dell'incendio alla Grenfell Tower era oltre l'immaginabile per me e non avrebbe mai dovuto accadere. A nome del nostro team, voglio sinceramente scusarmi con voi per il dolore addizionale che questo annuncio ha causato. Non è mai stata nostra intenzione fare ciò. Il lavoro della pubblica inchiesta per stabilire le cause della tragedia è di fondamentale importanza. Prima di siglare la nostra partnership, ci siamo impegnati a fondo con Kingspan per comprendere che ruolo hanno avuto i loro prodotti in quello che è successo alla Grenfell Tower. Kingspan ha dichiarato che loro non hanno avuto alcun ruolo nella costruzione o nella progettazione del sistema di rivestimento della Grenfell Tower e che una piccola percentuale dei loro prodotti è stata usata come sostituto a loro insaputa in una parte dell'impianto che era non sicuro e non conforme alle norme edilizie. So che questo non cambia in alcun modo la terribile tragedia che avete sofferto, o il dolore profondo e continuo provato nella vostra comunità e voglio ringraziare Grenfell United per l'offerta di incontrarci di persona per comprendere meglio. Non vedo l'ora di incontrarci il prima possibile''.


Pubblicato da Luca Manacorda, 03/12/2021
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox