GP Las Vegas, "allarme" di Verstappen: "Alcuni potrebbero non svegliarsi"
Formula 1

GP Las Vegas, le reazioni dei piloti: "Alcuni potrebbero non svegliarsi!"


Avatar Redazionale , il 31/03/22

1 mese fa - Grande entusiasmo tra i piloti per il nuovo gran premio

Grande entusiasmo tra i piloti per il nuovo gran premio inserito in calendario a partire dal 2023

LAS VEGAS DI SERA - Dopo settimane in cui circolavano voci di un possibile ritorno della Formula 1 a Las Vegas quarant’uno anni dopo l’ultima volta, oggi è arrivata l’ufficialità tramite i vari canali social media del Circus. Las Vegas entrerà a far parte del calendario di F1 dal 2023, diventando così il terzo circuito ad ospitare un gran premio negli Stati Uniti dopo Austin e Miami (al debutto quest’anno). Per la prima volta nella storia della Formula 1, la gara verrà corsa sabato notte per aggiungere ulteriore sfarzo allo sfavillante entusiasmo.

I PILOTI NON VEDONO L’ORA - Entusiasmo è sicuramente la parola più adatta che si può usare per descrivere l’opinione che è stata data dai piloti riguardo quest’ultima novità, i quali sembrano tutti emozionati dal poter correre in un evento così spettacolare. “Sarà un evento molto tosto”, ha detto il sette volte campione del mondo Lewis Hamilton. “Sapendo che è una città-divertimento, è difficile correrci per un pilota. Come riusciremo a concentrarci quel weekend?”. Il campione del mondo in carica Max Verstappen invece prende in considerazione il fatto che alcuni piloti potrebbero svegliarsi per il giorno della gara in uno stato malconcio. “Penso che alcuni piloti potrebbero non svegliarsi per la gara stessa”, ha detto l’alfiere Red Bull. “Non facciamo un back-to-back per questa volta. Diamo tipo due settimane di sosta prima e dopo!”, ha continuato in maniera scherzosa il pilota olandese. Valtteri Bottas ha promesso che avrà un comportamento eccelso l’anno prossimo nella città dei neon, al contrario della sua ultima visita. “Sono stato una volta a Las Vegas, ha detto il finlandese. “Quando sono andato via, mi sono detto ‘mai più’. Ma ci sto ritornando, e dovrò comportarmi meglio rispetto all’ultima volta”. Il pilota AlphaTauri Pierre Gasly dice di non veder l’ora di sfrecciare per la strip, strada iconica e la più famosa a Las Vegas, dicendo che: “Quello sarà pazzeeeesco”.

VEDI ANCHE

RICCIARDO CAMBIA IDEA Lando Norris invece non disdegna un giro ai banconi delle roulettes ed una puntata di qualche chip sul suo numero preferito: “Rosso e nero, baby! Tutti i miei guadagni andranno sul numero 4”. E per ultimo in questa carrellata di pensieri riguardante il GP di Las Vegas Daniel Ricciardo, il quale considera il poter correre a Las Vegas un evento che cambia la sua carriera ed i suoi progetti futuri. “Mi stavo per ritirare”, ha detto l’australiano. “Ma ora non più!”.


Pubblicato da Alex Ramazzotti, 31/03/2022
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox