Autore:
Salvo Sardina
Pubblicato il 18/01/2020 ore 13:00

NUOVI ARRIVI FDA Giovanissime novità in casa Ferrari. La Driver Academy di Maranello si appresta infatti ad accogliere due nuovi ingressi nel reparto che ha formato, tra gli altri, Sergio Perez, Raffaele Marciello, Jules Bianchi e soprattutto Charles Leclerc. In arrivo, secondo quanto comunicato ufficialmente dalla “cantera” del Cavallino, il monegasco classe 2000 Arthur Leclerc e il sedicenne svedese Dino Beganovic.

Non solo Ferrari: Arthur Leclerc è anche pilota di sviluppo Venturi in Formula E

IL “MINI CHARLES” Il cognome non mente, e infatti Arthur Leclerc è proprio il fratellino della nuova star della Formula 1. Non nuovo alla Fda, visto che nelle passate stagioni aveva partecipato a uno stage formativo a Maranello, il diciannovenne ha già vinto qualche gara in Formula 4 – sia nel campionato francese che in quello tedesco, trionfando lo scorso anno a Hockenheim proprio sotto gli occhi di Charles – e si appresta a debuttare con la pluripremiata Prema Powerteam nel campionato europeo Formula Regional (la “vecchia” Euro Formula 3) al fianco dell’altra stellina di casa Ferrari, Gianluca Petecof. Da due stagioni, inoltre, il monegasco è parte del team Venturi Formula E come pilota di sviluppo.

LA STAR DEI KART Arriva invece direttamente dal mondo dei kart il secondo innesto in casa Fda. Si tratta del giovanissimo svedese – che domani soffierà 16 candeline e si è dunque fatto un regalo di compleanno anticipato – Dino Beganovic, capace di portare a casa due titoli nazionali e un secondo posto nel campionato europeo e selezionato tra gli astri nascenti da Tony Kart. Beganovic nel 2020 esordirà, sempre con Prema Powerteam, nella categoria che rappresenta il naturale ingresso nel mondo delle monoposto, la Formula 4.

Dino Beganovic è uno dei nuovi arrivi in casa FDA

NOVE PROMESSE Con l’arrivo di Leclerc e Beganovic, sale dunque a 9 il numero di giovani promesse dell’automobilismo ufficialmente allevate dalla scuola Ferrari: oltre ai due nuovi ingressi, sono confermati Giuliano Alesi, Callum Ilott, Mick Schumacher, Marcus Armstrong e Robert Shwartzman (nel 2020 tutti impegnati in Formula 2), Enzo Fittipaldi (Formula 3) e Gianluca Petecof (Formula Regional).


TAGS: ferrari formula 1 Charles Leclerc f1 2020 ferrari driver academy FDA Arthur Leclerc Dino Beganovic