Logo MotorBox
Formula 1

Il talento dell'Academy Ferrari, Oliver Bearman, sarà titolare in Haas dal 2025


Avatar di Alessio Ricci , il 04/07/24

1 settimana fa - Maranello punta forte sul 19enne, che avrà un sedile da titolare in F1 a partire dalla prossima stagione

F1 ufficiale: Oliver Bearman sarà pilota titolare Haas dal 2025
Il giovane talento della scuola di Maranello avrà un sedile da titolare a partire dalla prossima stagione: prenderà il posto di Nico Hulkenberg, che passerà in Sauber-Audi

Oliver Bearman correrà in Formula 1 nel Mondiale 2025: il 19enne, che dal 2021 è parte della Ferrari Driver Academy, è stato infatti ufficializzato al volante della Haas nel prossimo campionato. Per il giovane talento inglese non sarà però un debutto assoluto nella massima serie, visto che già in questa stagione c’era stato l’esordio al volante della Ferrari nel GP d’Arabia Saudita per sostituire un Carlos Sainz costretto al forfait dall’appendicite. In quell’occasione il pilota britannico – diventato il più giovane della storia a guidare una Ferrari in un GP – aveva concluso 7°, impressionando positivamente gli addetti ai lavori per il grado di maturità dimostrato nei duelli ruota a ruota contro rivali più esperti e soprattutto per la grande capacità di adattarsi alle monoposto di F1 con solo una sessione di prove libere disputata al sabato mattina. Bearman ha firmato un accordo pluriennale per prendere il posto di Nico Hulkenberg in Haas, che l’anno prossimo passerà invece in Sauber in attesa dell’arrivo ufficiale dell’Audi previsto per il campionato 2026.

F1: Oliver Bearman sarà pilota Haas nel 2025 | Foto: Haas F1: Oliver Bearman sarà pilota Haas nel 2025 | Foto: Haas

PRIMO TASSELLO HAAS Nonostante delle prestazioni fin qui oggettivamente deludenti in F2 (anche a causa delle difficoltà tecniche del team Prema Racing), la promozione del 19enne inglese nella massima serie non è una sorpresa: anzi, arriva su impulso della Ferrari, che già a inizio stagione e ancora prima del sorprendente debutto di Jeddah, aveva ottenuto dalla Haas sei sessioni di FP1 per permettere a Oliver di ambientarsi al volante di una macchina di Formula 1. Ancora tutta da giocare è invece la partita per il secondo sedile, attualmente occupato da Kevin Magnussen: le sue performance quest’anno non sono state particolarmente esaltanti e anzi nel paddock fa discutere la tendenza del danese a causare incidenti e a prendersi troppe penalità (con soli due punti sulla patente Fia è anche a rischio di saltare un GP). Per questo, sembrava che Esteban Ocon dovesse essere il promesso sposo della Haas, ma l’attesa di Carlos Sainz nel decidere il proprio futuro sta causando uno stallo nei movimenti del mercato piloti.

VEDI ANCHE


F1: Oliver Bearman sarà pilota Haas nel 2025 | Foto: Haas F1: Oliver Bearman sarà pilota Haas nel 2025 | Foto: Haas

PARLA BEARMAN “È difficile mettere in parole – ha detto Oliver Bearman – quanto tutto questo significhi per me. Dire ad alta voce che sarò pilota di Formula 1 per il team Haas F1 mi riempie di immenso orgoglio. Essere uno dei pochissimi che può fare ciò che ha sognato da bambino è qualcosa di veramente incredibile. A Gene Haas, Ayao Komatsu e a tutta la Haas va il mio ringraziamento per aver creduto in me e per avermi dato la fiducia di rappresentare la squadra. Ho davvero apprezzato lavorare con tutti loro fin dal nostro primo incontro in Messico e non vedo l’ora di condividere il debutto e spero molti altri momenti belli in futuro. A Fred Vasseur, Marco Matassa, Jock Clear e a tutti quelli della Ferrari Driver Academy, dico semplicemente che non sarei qui senza di loro. Grazie per avermi preparato fin dai tempi della F4 per questa incredibile opportunità. Darò tutto me stesso.''


Pubblicato da Alessio Ricci, 04/07/2024
Tags
Gallery
Vedi anche