Autore:
Salvo Sardina

RANKING 2019, PARTE 4 La Redazione sportiva di MotorBox ha dato i propri voti ai piloti impegnati nel mondiale 2019 di Formula 1. Con la media delle nostre valutazioni abbiamo poi stilato una classifica che rivela dunque il ranking della stagione per i giornalisti di MotorBox. Ecco l’ultima di quattro puntate dedicate ai migliori e ai peggiori del campionato appena concluso: qui analizziamo le posizioni dalla 5 alla 1.

LANDO NORRIS #5 Al debutto ufficiale in Formula 1 dopo alcuni anni a girovagare nelle categorie propedeutiche, il giovane Lando Norris ha davvero sorpreso tutti. Il pilota McLaren non solo è diventato in brevissimo tempo idolo del mondo social grazie ai simpatici post pubblicati su Instagram, ma ha anche dimostrato di essere sin da subito a un livello di competitività e solidità inusuale per un esordiente. Merito, certo, dei moltissimi chilometri macinati negli scorsi anni alla guida di vecchie monoposto di F1, ma anche di un talento cristallino di cui si parla da anni. Che proprio in McLaren, in un ambiente giovane e rilassato, con Carlos Sainz come compagno e con Andreas Siedl come team principal, sembra aver trovato il clima perfetto per prosperare. Voto 8- | Palla di cannone

Nome Lando Norris
Team McLaren-Renault
Punti 49
Vittorie 0
Pole Position 0
Giri Veloci 0
Confronto in qualifica 11/21 vs Carlos Sainz
Confronto in gara 8/21 vs Carlos Sainz
Classifica campionato 11° posto
Pagella 2019 8-
Ranking MotorBox 5
Ranking RadioBox 2020 8

F1 2019, Lando Norris (McLaren)

CHARLES LECLERC #4 Arrivato in Ferrari in punta di piedi, quasi giusto per dare una rinfrescata alle pareti, Charles Leclerc è in poco tempo finito per ristrutturare tutto l’edificio. Il principino monegasco ci ha messo solo due gare per portare a casa la prima pole position in carriera, arrivando a sfiorare già in Bahrain il primo successo, negato soltanto dai dispetti della SF90, sua capricciosa compagna di viaggio per tutto il 2019. Quello che doveva essere un semplice gregario-apprendista al fianco di Sebastian Vettel, si è invece preso tutto, battendo il compagno in classifica, nel confronto in qualifica – è lui il recordman di pole della stagione – e probabilmente anche nel cuore di gran parte dei tifosi del Cavallino. Non sono mancati gli inevitabili peccati di gioventù, come i botti di Baku e Hockenheim, la non perfetta gestione delle Pirelli o il grande sgarbo (che ha poi inasprito il clima nelle ultime gare) al compagno prima di trionfare a Monza davanti al pubblico di casa. Il futuro e il contratto che lo blinda a Maranello almeno fino al 2024 sono dalla sua parte. Voto 8 | (Apprendista) Stregone

Nome Charles Leclerc
Team Ferrari
Punti 264
Vittorie 2
Pole Position 7
Giri Veloci 4
Confronto in qualifica 12/21 vs Sebastian Vettel
Confronto in gara 9/21 vs Sebastian Vettel
Classifica campionato 4° posto
Pagella 2019 Voto 8
Ranking MotorBox 4
Ranking RadioBox 2020 3

F1 2019, Charles Leclerc (Ferrari)

CARLOS SAINZ #3 Sesto in classifica mondiale alla guida di una McLaren-Renault, proprio 12 mesi dopo essere stato scaricato dalla Losanga per accogliere Daniel Ricciardo. In tutte le enciclopedie, alla voce “rivincita”, da quest’anno dovrà per forza esserci una fotografia di Carlos Sainz: da sempre tifoso (almeno a suo dire) della scuderia inglese, il madrileno sembra aver finalmente trovato a Woking la propria perfetta dimensione. Con minore pressione addosso, ma con un compagno in grado di spingerlo in pista e renderlo personaggio fuori dall’abitacolo, il giovane figlio d’arte ha finalmente completato il processo di maturazione. Il campione del mondo della “Formula 1-B” dovrà confermarsi anche nella prossima stagione per poi ambire, chissà, al sedile di qualche team di vertice. In casa Red Bull si mangeranno le mani? Voto 8.5 | Rivincita

Nome Carlos Sainz
Team McLaren-Renault
Punti 96
Vittorie 0
Pole Position 0
Giri Veloci 0
Confronto in qualifica 10/21 vs Lando Norris
Confronto in gara 13/21 vs Lando Norris
Classifica campionato 6° posto
Pagella 2019 Voto 8.5
Ranking MotorBox 3
Ranking RadioBox 2020 7

F1 2019, Carlos Sainz (McLaren)

MAX VERSTAPPEN #2 Mancava la pole position alla lista di record di precocità già battuti, e alla fine ne sono arrivate due (anche se lui continua a sostenere che in realtà sono tre). Ok, non sarà il più giovane poleman della storia – il primato rimane ancora a Vettel – ma adesso, caduto anche quest’ultimo tabù, Max Verstappen sembra davvero avere tutte le carte per puntare al titolo mondiale. La sua crescita è stata netta, stagione dopo stagione, gara dopo gara. E dopo aver messo da parte alcuni colpi da “testa calda” in pista – la svolta probabilmente dopo l’incidente nelle qualifiche del Gp di Monaco del 2018 – gli errori si sono contati sulle punte delle dita. Di una mano. In pista è sempre aggressivo da paura, fuori dall’abitacolo talvolta lo è anche di più, considerando i battibecchi polemici con Hamilton e la Ferrari. Diretto, divisivo come nessun altro negli sport motoristici, dice sempre quello che pensa. Che lo si ami o lo si odi, a lui non pare importare granché: Max continua come un caterpillar dritto sulla strada verso il primo titolo mondiale. E chissà che con una power unit all’altezza dei rivali… Voto 9 | Bulldozer

Nome Max Verstappen
Team Red Bull-Honda
Punti 278
Vittorie 3
Pole Position 2
Giri Veloci 3
Confronto in qualifica 11/12 vs Pierre Gasly
  8/9 vs Alexander Albon
Confronto in gara 11/12 vs Pierre Gasly
  5/9 vs Alexander Albon
Classifica campionato 3° posto
Pagella 2019 Voto 9
Ranking MotorBox 2
Ranking RadioBox 2020 2

F1 2019, Max Verstappen (Red Bull)

LEWIS HAMILTON #1 La prima posizione del ranking non poteva che essere la sua. Lewis Hamilton ha vinto il sesto titolo mondiale della carriera con pieno merito, sfruttando sì i punti di forza della Mercedes W10, ma anche e soprattutto le debolezze dei rivali. Vegano, festaiolo, appassionato di musica e moda, attento all’ambiente quasi a strizzare l’occhio a Greta Thunberg, più appare disinteressato al fracassone mondo delle corse, più diventa invincibile una volta tirata giù la visiera. La sconfitta del 2016 per mano di Nico Rosberg lo ha reso una perfetta macchina da guerra affamata di successi al limite del cannibalismo, capace di far un sol boccone del compagno Bottas e dei suoi buoni propositi di lottare per il titolo fino all’ultima gara. Ormai prossimo a raggiungere i sette titoli del recordman di sempre Michael Schumacher, il 2020 sarà l’anno decisivo. Poi, forse, potrà anche voltare pagina unendosi ai rivali storici per un posto definitivo nella leggenda. Voto 9.5 | Il Re Sole

Nome Lewis Hamilton
Team Mercedes
Punti 413
Vittorie 11
Pole Position 5
Giri Veloci 6
Confronto in qualifica 14/21 vs Valtteri Bottas
Confronto in gara 15/21 vs Valtteri Bottas
Classifica campionato 1° posto
Pagella 2019 Voto 9.5
Ranking MotorBox 1
Ranking RadioBox 2020 1

F1 2019, Lewis Hamilton (Mercedes)

Ranking piloti F1 2019: prima parte, da #20 a #16

Ranking piloti F1 2019: seconda parte, da #15 a #11

Ranking piloti F1 2019: terza parte, da #10 a #6


TAGS: formula 1 lewis hamilton Carlos Sainz max verstappen Charles Leclerc f1 2019 pagelle f1 Lando Norris