Autore:
Salvo Sardina

BARCELLONA MON AMOUR Fia e Liberty Media hanno ufficializzato le date dei test precampionato della Formula 1 nel 2020. Team e piloti torneranno ancora una volta a Barcellona dove, sul Circuit di Catalunya di Montmeló, si svolgeranno sei giorni – e non più otto – di prove collettive. Ancora da confermare invece il calendario definitivo (Zandvoort e Hanoi sono in forse a causa di alcune difficoltà organizzative) in attesa del consiglio mondiale Fia che si terrà in questo mese.

19 FEBBRAIO La data che gli appassionati di F1 dovranno segnare in rosso in calendario è quella del 19 febbraio, day-1 dei test invernali in cui le monoposto calcheranno l’asfalto per la prima volta stagionale, in Spagna. Le date sono praticamente le stesse del 2019, con la prima sessione programmata per il 19, 20 e 21 febbraio, seguita poi la settimana successiva da tre giornate di prove dal 26 al 28 febbraio. Circa 15 giorni dopo si correrà invece la prima tappa del mondiale, come al solito sulla pista cittadina di Melbourne, in Australia.

F1 GP Spagna 2019, Barcellona: il rettilineo dei box del Circuit de Catalunya

ADDIO IN-SEASON TEST L’aumento del numero di Gp – nel 2020 si arriva alla cifra record di 22 gare – renderà necessaria dunque la riduzione dei test. Effetto collaterale di questa scelta sarà non solo la perdita di due giornate in inverno, ma anche l’addio agli in-season test. In questo campionato si erano infatti tenute due sessioni di prove supplementari all’indomani dei Gp di Bahrain e Spagna, cosa che invece non accadrà ancora nel 2020, proprio per ridurre i giorni complessivi di attività in pista e contenere i costi. Dunque i test collettivi passeranno in una sola stagione da 12 a un totale di soli 6 giorni complessivi.


TAGS: formula 1 f1 f1 2020 Calendario F1 2020 Calendario F1 Test F1 2020 F1 Test Barcellona Test F1 Spagna 2020