Autore:
Simone Valtieri

NUOVA VESTE Dopo dieci anni di assenza evidente dalle livree della Ferrari, lo storico sponsor Philip Morris torna a griffare una monoposto di Maranello con un marchio volto alla sensibilizzazione su tecnologie che possano allontanare dall'uso classico del tabacco. In sostanza Mission Winnow si occupa di sigarette elettroniche, per la precisione della componente elettrica - batterie e caricabatterie - che le riguardano. Il logo del brand, una M e una W che combaciano - sarà ben evidente sulla livrea della Ferrari che correrà questo weekend a Suzuka, sul cofano motore.

MISSIONE "VINCERESUBITO" La nuova livrea è stata svelata questa mattina a Suzuka da Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel, che hanno anche sfoggiato sulle loro tute la scritta Mission Winnow (Che in italiano suona anche un po' come "Missione Vinceresubito"). Presenti alla presentazione anche Maurizio Arrivabene e Riccardo Parino, vice presidente Global Event di Philip Morris, che ha spiegato: "Dopo dieci anni in cui non abbiamo messo alcun marchio sulle auto di Formula 1 torniamo in pista con un nuovo progetto. La nostra partnership con la Ferrari dura da ben 45 anni, questa iniziativa non riguarda un nostro prodotto ma una nostra azienda che in alcun modo è correlato all'uso del tabacco."

45 ANNI Lo stesso Maurizio Arrivabene, che di Philip Morris è stato in passato dirigente, ha spiegato: "Qui si va ben oltre quello che rappresenta una sponsorizzazione. Ringraziamo per prima cosa il nostro partner che ha sempre lavorato con noi senza pretendere spazi e senza avere l'urgenza di griffare l'auto. Ora inizia una nuova fase, la loro filosofia è in parallelo con la nostra." Il logo è stato creato dall'architetto e designer italiano Fabio Novembre, e apparirà sull'auto non solo dietro alle teste di Raikkonen e Vettel, ma anche sui "baffi" e sulle bandelle dell'ala anteriore, mentre la scritta "Mission Winnow" è già stata posta sull'alla posteriore.


TAGS: ferrari vettel Raikkonen philip morris Mission Winnow GP Giappone 2018 Nuova livrea Ferrari