Autore:
Salvo Sardina

DOCU-SERIE La Formula 1 arriva su Netflix. Chiariamo subito che no, la celebre piattaforma streaming di film, serie tv e documentari non trasmetterà in diretta il campionato del mondo 2019, che gli appassionati italiani potranno comunque seguire su Sky e Tv8. Il colosso statunitense ha però siglato una partnership interessante con Liberty Media, producendo intanto una docu-serie sul mondiale 2018 conclusosi con il trionfo di Lewis Hamilton dopo un’appassionante (almeno fino a settembre) sfida con Sebastian Vettel.

DALL’8 MARZO Si chiamerà “Formula 1: Drive to Survive” e sarà disponibile in streaming a partire dal prossimo 8 marzo, esattamente una settimana prima delle prove libere del Gran Premio d’Australia che inaugureranno il campionato 2019. Dieci puntate per rivivere passo dopo passo il duello tra Mercedes e Ferrari che ha animato la passata stagione. Attraverso immagini dalle dirette televisive, certo, ma anche con contenuti esclusivi con l’obiettivo di portare l’appassionato all’interno (e persino nel retro) dei box per vivere insieme ai protagonisti i momenti di gioia e tensione, strategia e delusione di ogni Gp.

DA MELBOURNE AD ABU DHABI Un viaggio inedito, prodotto da Box to Box Films, che porterà i fan del circus da Melbourne ad Abu Dhabi raccontando le gesta degli uomini di tutte e dieci le squadre presenti in griglia di partenza. “Questa docu-serie – ha spiegato Ian Holmes, responsabile dei diritti digitali della Formula 1 – rappresenta il nostro sport e ci aiuta a svelare storie inedite su ciò che è accaduto in pista e fuori. La partnership con Netflix, volta alla creazione di questa serie originale sulla F1, ci pone in prima linea per diventare un brand che possa attrarre nuovi appassionati”. È la prima volta che la Formula 1 sbarca ufficialmente su Netflix, anche se la famosa piattaforma streaming aveva già ospitato il documentario sui 40 anni di storia della Williams.


TAGS: formula 1 f1 netflix serie tv f1 2018 f1 streaming