Autore:
Simone Dellisanti

IN VETTA Paolo Andreucci e Anna Andreussi, gli alfieri di Peugeot Sport Italia ce l'hanno fatta! Il duo del Leone ha conquistato l'11esimo titolo italiano in carriera nel Campionato Italiano Rally. La coppia ha vinto il Rally Due Valli con la Peugeot 208 T16 ufficiale dopo aver comandato la prima parte della stagione del CIR ma durante la seconda parte ha fatto un po' di fatica, perdendo punti preziosi in classifica, per alcuni problemi tecnici e un grave incidente nei test con la Peugeot 208 T16.

LOTTA SERRATA Una volta arrivati all'ultima gara del Campionato, Andreucci-Andreussi si sono trovati in seconda posizione dietro a Umberto Scandola (Skoda Fabia R5) che era in testa alla classifica ma che, proprio nella sua gara di casa, ha dovuto fare i conti con diversi problemi tecnici, tra cui una foratura che lo ha messo definitivamente fuorigioco. L'altro grande pretendente al titolo, Simone Campedelli (Ford Fiesta R5), ha alzato bandiera bianca durante la gara, alle prese sin da subito con problemi tecnici.

IL PODIO Alla fine, la gara del Ralli Due Valli è stata vinta da Luca Rossetti (Hyundai i20 NG R5) davanti ad Andrea Crugnola (Ford Fiesta), terzo Andreucci che ha gestito, forte del ritiro prematuro di Scandola, per arrivare ai punti necessari per mettersi in testa la corona di alloro.

LA CLASSIFICA 

Pos. Pilota Punti
1 Andreucci 72
2 Scandola 66,5
3 Crugnola 63
4 Campedelli 52

TAGS: andreussi peugeot 208 t16 andreucci cir 2018