E VENNE BUIO Lancette di orologio registrate ormai su ora legale, la pagana notte delle streghe, la cristiana visita al locale camposanto. Col ponte di Ognissanti entriamo in pieno clima inverno, e mai come quest'anno il palcoscenico verrà stravolto in tutta fretta. Freddo e pioggia gli elementi che accompagneranno gli italiani per la prima settimana di novembre, coi disagi che il maltempo si trascina dietro, specie per coloro che non hanno scelta, se non quella di mettersi in strada. Quale dunque il quadro del weekend?

PONTE STREGATO Proprio come se in regia sedessero gli spiritelli, sulla notte di Halloween spirerà aria gelida e la colonnina di mercurio farà un volo di tre piani. Correnti fredde dal Nord Europa raggiungeranno la Penisola tra giovedì 31 ottobre e venerdì 1° novembre e inaugureranno una sessione di maltempo di lunga durata, almeno qualche giorno in fila. Bassa pressione e brusco calo delle temperature provocheranno fenomeni temporaleschi dapprima in Sardegna, successivamente anche sulle regioni tirreniche centro-meridionali, mentre al Nord il cielo sarà nuvoloso, ma più stabile.

ALLERTA PIOGGIA Movimentata si annuncia anche la giornata di sabato 2 novembre: possibili temporali tra Puglia, Basilicata e Calabria, piovaschi su arco alpino centro-occidentale e le vicine pianure piemontesi. Tra la serata di sabato e le prime ore di domenica 3 novembre, infine, una vasta perturbazione di origine atlantica potrebbe raggiungere il nostro Paese, dando vita a una fase di maltempo ancor più preoccupante. Tra le regioni più colpite, in pole position Piemonte, Liguria e alta Toscana, con rovesci temporaleschi e locali nubifragi. 

GOMME INVERNALI? Pioggia e freddo, due fattori che influenzano la guida e non certo in modo marginale. Da venerdì a domenica, sulle autostrade non si sospetta un alto rischio code, in compenso cresce l'indice di pericolosità dovuto ad asfalto bagnato, visibilità ridotta e pneumatici in crisi termica. A proposito: salvo differenti direttive locali, l'obbligo di gomme invernali scatterà soltanto il 15 novembre. La vigilia di Ognissanti è tuttavia il momento buono per mettersi avanti coi lavori, chi lo farà probabilmente non si pentirà. Pneumatici estivi o invernali, in ogni caso massima prudenza.

TUTOR IN ACTION A tutti coloro che approfitteranno del ponte di Ognissanti per raggiungere località di villeggiatura, utile ricordare come in autostrada la rete Tutor si è fatto assai più capillare che non la scorsa estate. Attualmente le postazioni di controllo elettronico della velocità media ammontano ad oltre 90 unità sull'intero network nazionale, per un totale di oltre 900 km di carreggiata sotto monitoraggio Tutor. Clicca qui per saperne di più, mentre in calce trovi l'elenco completo fornito dalla Polizia Stradale. 


TAGS: previsioni traffico previsioni meteo ponte ognissanti halloween

Allegato Dimensione
elenco-tratti-controllati-tutor-sicve-12.10.2019.pdf 169 Kb