Mazda MX-5: a Modena va in scena il Raduno dei Record
Guinness World Record

Mazda MX-5: il Raduno dei Record incorona la roadster "jap"


Avatar di Dario Paolo Botta , il 19/09/22

2 settimane fa - Mazda MX-5: a Modena il più grande raduno di MX-5 della storia

All'Autodromo di Modena va in scena il più grande raduno di MX-5 della storia! Fra gli ospiti anche il progettista Nobuhiro Yamamoto

Esiste forse modo migliore per celebrare l’amore per Mazda MX-5, se non con un bel Guinness World Record? È quanto è successo domenica 18 settembre 2022 all’Autodromo di Modena. Più di 700 (707 per essere precisi) appassionati possessori della mitica Miata si sono radunati sul circuito di Marzaglia per dare vita al più grande raduno della storia della piccola roadster giapponese. Un evento unico e coinvolgente che ha letteralmente stracciato il precedente primato (683 vetture) stabilito in terra olandese una decina d’anni fa. La certificazione del record - avvenuta intorno alle ore 18:00 - è stata accompagnata dal passaggio trionfale di tutte e 707 vetture sul traguardo, sotto gli occhi vigili (e commossi) di Nobuhiro Yamamoto, il ''papà'' di Mazda MX-5.

Le auto schierate sul circuito di Modena Le auto schierate sul circuito di Modena

UNA PASSIONE PROFONDA Il tripudio per la conquista di questo storico traguardo è stato pari solo al colpo d’occhio regalatoci da questa immensa marea ''jap'' composta da MX-5 di ogni tipo, versione e colore. Dalla storica MX-5 NA con i suoi ''occhioni'' a scomparsa fino all’eleganza sofisticata della più recente MX-5 ND (qui il nostro Coolfactor sulla guida). Il raduno modenese ha concesso inoltre alla miriade di collezionisti e appassionati di mettere gli occhi su un vero e proprio gioiello: Mazda MX-5 ''NM Concept''. Si tratta di una barchetta monoposto sviluppata dalla start-up romana Gorgona Cars. Basata sulla meccanica di una MX-5 NA, la NM Concept sfrutta tutta la potenza del propulsore della ND. L’auto, ideata da Omar Abu Eideh e David Galliano, con il suo look anni ’50 ha fatto da apripista al corteo, sfilando con grazia e disinvoltura sotto la bandiera a scacchi.

VEDI ANCHE



Mazda MX-5 ''NM Concept'' by Gorgona Cars Mazda MX-5 ''NM Concept'' by Gorgona Cars

FUN TO DRIVE WILL NEVER DIE Il Raduno dei Record è stata anche l’occasione per incontrare personaggi legati a doppio filo con la storia della sportiva di Hiroshima. A magnetizzare l’attenzione del pubblico ci ha pensato Yamamoto ''San'': il progettista che dal 1989 ha curato la nascita e lo sviluppo di MX-5 (qui un rendering che la immagina Shooting Brake). Dopo aver svelato al pubblico i segreti più intimi della sua creazione, Yamamoto ha incantato la platea snocciolando i segreti che consentono ancora oggi a MX-5 di imporsi come riferimento in quanto a sportività e piacere di guida seguendo la filosofia del ''Jinba Ittai''. Fra gli ospiti presenti ai talk anche Elisa Artioli, nipote del celebre Romano Artioli - ex patron di Bugatti e Lotus - Andrea Mancini, fondatore di Miataland, Loris Bicocchi storico collaudatore Lamborghini e Bugatti, Andrea Levy, Presidente del MI.Mo e Davide Cironi fondatore di Drive Experience.


Pubblicato da Dario Paolo Botta, 19/09/2022
Tags
Gallery
Listino Mazda MX-5
Allestimento CV / Kw Prezzo
MX-5 1.5 Skyactiv-G 6MT Exceed 132 / 97 32.100 €
MX-5 2.0L Skyactiv-G 6MT Sport 184 / 135 35.750 €
MX-5 2.0L Skyactiv-G RF Sport 184 / 135 38.250 €

Per ulteriori informazioni su listino prezzi, caratteristiche e dotazioni della Mazda MX-5 visita la pagina della scheda di listino.

Scheda, prezzi e dotazioni Mazda MX-5
Vedi anche
Logo MotorBox