Autore:
Michele Perrino
Pubblicato il 26/03/2020 ore 14:03

RICHIAMO PER LA SUPERCAR La notizia arriva dagli USA, dove l'agenzia governativa NHTS (che si occupa della sicurezza stradale) afferma che, per un errore da parte di un operaio non adeguatamente preparato, alcune Lamborghini SVJ potrebbero soffrire di uno piccolo quanto spiacevole difetto di assemblamento nelle maniglie interne delle portiere.

SONO 26 LE SVJ SOTTO ESAME Le Aventador SVJ interessate dal singolare problema sarebbero solo 26 (delle 900 costruite). Le maniglie interne delle portiere, fabbricate in vinile, potrebbero deteriorarsi anzitempo, finendo per bloccare all'interno della vettura i suoi occupanti. Lamborghini contatterà i clienti le cui vetture sono state costruite tra dicembre 2019 e gennaio 2020 e sarà poi cura dei rivenditori sostituire il componente.

LA SUPERCAR ESCLUSIVA L'Aventador SVJ è una supercar senza compromessi, detentrice, giusto per rendere l'idea, del record per auto stradali al Nürburgring (il video) con 6'44''95. Un' auto con numeri incredibili: un V12 da 6.5 litri capace di 770 CV di potenza e 720 Nm di coppia per 1.525 kg di peso. Dati che le valgono 2,8 secondi nello 0-100 km/h e 8,6 nello 0-200 km/h, per una velocità massima di oltre 350 km/h. Insomma, immaginate per un attimo di aver finito il vostro turno al Ring e di rimanere bloccati dentro: non sarebbe una sensazione piacevole... o forse sì? A voi l'ardua sentenza.


TAGS: lamborghini richiamo lamborghini aventador svj richiamo maniglie aventador