Autore:
Emanuele Colombo

I CAVALLI SONO DI PIÙ Della BMW M5 2018 vi abbiamo parlato pochi giorni fa, in occasione della nostra prova in pista, ora dagli USA giungono notizie secondo cui la super-berlina tedesca sarebbe più potente di quanto dichiarato dalla casa.

PROVATA AL BANCO Monaco dichiara che la M5 F90 produce 600 cavalli e 722 Nm di coppia, ma sottoposta alle misurazioni al banco dinamometrico da AMS Performance dell'Illinois, la BMW ha prodotto 625 CV e 824 Nm di coppia alle ruote. Differenze di questo tipo possono essere dovute a tanti fattori, tra cui le condizioni atmosferiche, la taratura del banco e persino errori di misura.

IN SESTA HA MENO CV Quello che però incuriosisce è che la potenza massima dell'auto sia stata misurata in quinta marcia, con la trazione integrale e la modalità Sport Plus attivate. Un'ulteriore misurazione in modalità Sport Plus, con la sesta marcia inserita e la sola trazione posteriore, ha dato “solo” 593 cavalli di potenza e una coppia di 783 Nm.


TAGS: potenza bmw m5 2018 prova al banco bmw m5 f90