Incidente Tesla Autopilot: guidatore omicidio colposo
Guida autonoma

Incidente con Autopilot: guidatore a processo per omicidio colposo


Avatar di Emanuele Colombo , il 19/01/22

4 mesi fa - Tesla Autopilot uccide due persone: guidatore a processo per omicidio

Tesla Model S con Autopilot attivo passa col rosso e uccide due persone. Il guidatore a processo per omicidio colposo

I pubblici ministeri della California hanno sporto due accuse di omicidio colposo contro il conducente di una Tesla Model S che, con il sistema di guida semi-autonoma Autopilot attivato, non si è fermata a un semaforo rosso e si è schiantata contro un'altra auto, uccidendone gli occupanti. I fatti risalgono al 2019 e le accuse sono state sollevate lo scorso ottobre, ma sono state rese note solo questa settimana. A testimoniare l'implicazione del pilota automatico di Elon Musk sono i dati raccolti dagli investigatori della NHTSA, National Highway Safety Administration. L'ente, insieme al National Traffic Safety Board, è impegnato in un'indagine a più ampio spettro sul diffuso uso improprio del pilota automatico da parte dei conducenti, la cui eccessiva sicurezza e disattenzione hanno causato molteplici incidenti, anche mortali.

MINE VAGANTI Nonostante Tesla dichiari che anche funzione più avanzata del suo pilota automatico chiamata Full Self-Driving - lanciata a ottobre 2020 - non è in grado di guidare da sola e che i conducenti devono prestare attenzione ed essere pronti a reagire in qualsiasi momento, il sistema viene costantemente messo alla prova da centinaia di proprietari di Tesla su strade pubbliche negli USA. E le Tesla in grado di procedere con un certo grado di automatismo sono oltre 765.000 nei soli Stati Uniti. Moltissimi i casi di abuso documentati, consentiti dal sistema Autopilot ancora facile da ingannare: certo, nel tempo è migliorato, ma in condizioni di grave insicurezza, visto che la sperimentazione è stata demandata in gran parte ai proprietari delle auto (con opportuni disclaimer che intendono sollevare l'Azienda da qualunque responsabilità, si veda il post su Twitter qui sotto) e non solo a tecnici e collaudatori professionisti.

I PRECEDENTI La NHTSA riporta che in un incidente del 2018 a Culver City in California, in cui una Tesla ha colpito un camion dei pompieri, il pilota automatico aveva ''permesso al conducente di disimpegnarsi dall'attività di guida''. Nessuno è rimasto ferito in quell'incidente. Lo scorso maggio, un uomo della California è stato arrestato dopo che gli agenti hanno notato la sua Tesla procedere in autostrada con l'uomo sul sedile posteriore e nessuno al volante. Altre Tesla con Autopilot in azione hanno anche colpito una barriera autostradale o rimorchi che stavano attraversando la strada. L'NHTSA, a partire dal 2016, ha inviato squadre investigative ad analizzare  un totale di 26 incidenti, che hanno fatto registrare un totale di almeno 11 morti. Separatamente, l'Agenzia sta anche indagando su una dozzina di incidenti in cui una Tesla con pilota automatico è andata a sbattere contro diversi veicoli di emergenza parcheggiati. In questi ulteriori incidenti sotto inchiesta, almeno 17 persone sono rimaste ferite e una persona è morta.

DUE LE CAUSE PENDENTI L'imputato Kevin George Aziz Riad, di 27 anni, svolge il lavoro di autista di lumousine ed è stato rilasciato su cauzione in attesa dell'udienza preliminare, che si terrà il 23 febbraio prossimo. Le famiglie delle vittime, Gilberto Alcazar Lopez e Maria Guadalupe Nieves-Lopez, hanno citato in giudizio Tesla e Riad in cause separate. Hanno denunciato la negligenza dell'autista, che al suo attivo avrebbe avuto già una lunga lista di infrazioni registrate, e hanno accusato Tesla di vendere veicoli difettosi, che possono accelerare all'improvviso e sarebbero privi di un efficace sistema per la frenata automatica di emergenza. Un processo congiunto è previsto per la metà del 2023. Riad sembra essere la prima persona accusata di un reato negli Stati Uniti per un incidente mortale collegato all'uso di un sistema di guida parzialmente automatizzato.

Fonte: Washington Post


Pubblicato da Emanuele Colombo, 19/01/2022
Tags
Listino Tesla Model S
Allestimento CV / Kw Prezzo
Model S Long Range AWD - / - 99.990 €
Model S Plaid AWD - / - 129.990 €

Per ulteriori informazioni su listino prezzi, caratteristiche e dotazioni della Tesla Model S visita la pagina della scheda di listino.

Scheda, prezzi e dotazioni Tesla Model S
Vedi anche
Logo MotorBox