Pubblicato il 25/06/21

IL VALZER DELLE POLTRONE Per un semplice appassionato, disegnare supercar può sembrare il punto d'arrivo nella carriera di un designer, ecco perché una notizia simile può risultare sorprendente: Miles Nürnberger, direttore dello stile Aston Martin, ha lasciato il marchio britannico dopo 13 anni per assumere il medesimo ruolo in Dacia. Andrà a occupare la posizione che, per circa un anno, è stata di Alejandro Mesonero-Romanos: ora capo del design Alfa Romeo e più noto per i precedenti successi in Seat e Cupra. 

Aston Martin DBX: visuale laterale da sinistra

DAI SUV ALLE HYPERCAR Durante la sua permanenza a Gaydon, Nürnberger si è occupato principalmente degli esterni. In particolare del SUV Aston Martin DBX (foto sopra) come dell'auto simbolo del Marchio: la hypercar Aston Martin Valkyrie (sotto) e dei due concept Lagonda Vision EV. Ma i modelli che portano la sua firma, anche se non in via del tutto esclusiva, sono molti di più.

Aston Martin Valkyrie

DALLA DBX ALLA BIGSTER L'abbandono di Nürnberger non è stato ufficialmente motivato. La sua partenza da Aston Martin arriva mentre l'azienda si prepara a lanciare un programma di elettrificazione radicale sotto il nuovo CEO Tobias Moers, ex capo di AMG. Se da un lato sarà molto difficile che la prossima generazione di Dacia Duster possa assomigliare all'Aston Martin DBX, una delle prime sfide che attendono Nürnberger è trasformare il concept Dacia Bigster in modello di produzione. A questo seguiranno altre due auto dal posizionamento ancora non comunicato.

Dacia Bigster: il concept che anticipa il nuovo C-SUV rumeno

SOTTO VAN DEN ACKER Nella sua nuova posizione, Nürnberger riferirà al capo del design del gruppo Laurens van den Acker: ''Siamo molto lieti di accogliere Miles Nürnberger nel nostro team in un momento così emozionante per il marchio Dacia'', dice van den Acker in riferimento alla strategia di trasformazione Renaulution annunciata a inizio anno dal CEO Luca de Meo. ''Miles è un designer rinomato che ha ispirato molti con il suo lavoro in Aston Martin. La sua esperienza e passione per la creazione di marchi forti attraverso il design sarà una grande risorsa per Dacia e ci aiuterà a proiettare Dacia nel futuro'', conclude van den Acker.


TAGS: aston martin dacia aston martin dbx Dacia Bigster Miles Nürnberger nuove dacia