Pubblicato il 20/08/20

MACINA CHILOMENTRI Hyundai Kona Electric è senza dubbio una delle vetture a batterie più efficienti al momento sul mercato. La conferma arriva direttamente dal circuito tedesco del Lausitzring, dove tre esemplari del SUV a zero emissioni (qui la nostra prova) sono riusciti a percorre più 1.000 chilometri con una sola ricarica. Il test in questione è detto “hypermiling” ed è stato condotto sotto l’occhio attento di Dekra, il gestore del circuito. Durante la prova della durata di tre giorni si sono susseguiti al volante delle Kona BEV diversi equipaggi, alternatisi in un totale di 36 cambi guida simulando condizioni di traffico urbano e procedendo a una velocità compresa fra i 29 e i 31 km/h. Le tre vetture si sono fermate con le batterie completamente scariche dopo aver percorso rispettivamente 1.018,7; 1.024,1 e 1.026 chilometri con un consumo medio di 6,28, 6,25 e 6,24 kWh/100 km.

Hyundai Kona Electric è record di autonomia al Lausitzring

EFFICIENZA RECORD Prima dell’inizio del test, i tecnici Hyundai avevano stimato un'autonomia ipotetica compresa tra i 984 e 1.066 chilometri, numeri quest’ultimi frutto di una simulazione elaborata considerando una guida a velocità media da contesto cittadino. Un calcolo dimostratosi davvero molto coerente con i risultati finali. La prova in pista è stata portata a termine facendo ricorso al massimo risparmio energetico: soltanto la luce diurna è rimasta costantemente accesa, per rispettare i requisiti legali per la circolazione su strada. I modelli di Kona Electric impiegati durante la prova sono vetture di serie in tutto e per tutto e dispongono di un pacco batterie da 64 kWh che assicura un’autonomia nel misto WLTP di 484 km. La potenza complessiva del sistema è di 204 CV. In Italia è disponibile anche una versione con accumulatori ridotti da 39 kWh, 136 CV di potenza e un’autonomia di 305 km, il prezzo di partenza è di 38.400 euro (incentivi esclusi). Con l'aumento della produzione nello stabilimento Nošovice in Repubblica Ceca, Hyundai promette una riduzione significativa dei tempi di attesa per il suo SUV a batterie.


TAGS: hyundai auto elettriche hyundai kona electric Hyundai Kona Electric autonomia automonia auto elettriche