Autore:
Marco Congiu

ARRIVA IL FUTURO Il Gruppo PSA ha comunicato la nascita di una nuova generazione di veicoli firmati Peugeot, Opel e Citroen. La piattaforma, che sarà una evoluzione della EMP2 – che costò a suo tempo circa 630 milioni di Euro – sarà dedicata alla nuova categoria di automobili denominate Multispazio, eredi – per capirci – della Citroen C4 Picasso e Grand Picasso.

UNO PER TUTTI È proprio la versatilità e la visione di gruppo da inquadrare. Pur mantenendo saldi i valori e il DNA di ciascun marchio, il sapere tecnologico deriverà a cascata per Peugeot, Citroen e Opel, in questo caso. Quindi, la nuova generazione di veicoli a 5 e 7 posti, avrà in comune piattaforma, motorizzazioni e cambi automatici, pur diversificandosi per personalizzazioni e allestimenti, tenendo fede alla propria storia e alle proprie caratteristiche.

MANCA POCO La presentazione della nuova generazione di multispazio di Opel, Peugeot e Citroen avverrà nei prossimi giorni. Quello che si conosce al momento è che gli impianti industriali destinati alla produzione sono quello di Vigo in Spagna e quello di Mangualde in Portogallo. Nei prossimi mesi, poi, verranno svelati anche le versioni destinate all’uso commerciale. 


TAGS: peugeot citroën opel citroën c3 peugeot 3008 peugeot 308 peugeot 208 peugeot 2008 citroën c4 cactus ds opel mokka x gruppo psa Opel Crossland X Opel Grandland X citroen c4 citroen c3 aircross opel crossland