DEADLINE Stretto tra due ricorrenze relativamente giovani come la notte di Halloween ed il Black Friday, puntuale anche quest'anno torna ora un altro appuntamento fisso - la sostituzione dei pneumatici da estivi ad invernali - forse un po' meno festoso, ma (sempre di più) altrettanto partecipato. venerdì 15 novembre 2019: è la data dalla quale Polizia e Carabinieri hanno il dovere di multare gli automobilisti non in regola col Codice. La possibilità di equipaggiare il proprio veicolo di gomme da stagione fredda risale in realtà al 15 ottobre scorso: un mese di tempo per provvedere all'inversione, dopodiché in caso di trasgressione scatta la sanzione (da 85 euro a 1.695 euro, con tanto di ritiro della carta di circolazione). Qui la nostra mini-guida alle invernali.

WINTER CODE Alleghiamo in coda al testo anche il depliant digitale realizzato da Assogomma in occasione della tradizionale campagna Inverno in Sicurezza: quando si tratta di sicurezza stradale e rispetto delle norme, l'associazione dei produttori di pneumatici è sempre in pole position. Riassumiamo i concetti principali della direttiva ministeriale: stagionalità (gomme invernali obbligatorie, ove prescritto, dal 15 novembre al 15 aprile), omogeneità (quattro pneumatici di identiche caratteristiche), certificazione (divieto di circolare con prodotti non omologati). Pneumatici "all season" regolari, purché recanti la marchiatura "M+S". Una volta in linea con la legge, la palla passa all'automobilista: manuntenzione, prudenza e disciplina i principi da osservare non solo per ripartire indenni da un controllo della Stradale, ma anche per rientrare a casa incolumi. E portare rispetto agli altri utenti del traffico. Si chiama senso civico.


TAGS: gomme invernali pneumatici invernali codice della strada sicurezza stradale

Allegato Dimensione
Inverno in Sicurezza.pdf 1099 Kb