Pubblicato il 03/02/21

COLMA IL GAP Due volte addio. All'ansia da ricarica, all'ansia soprattutto di dover saldare il conto con il fornitore di energia. Già estesa anche alle auto elettriche, l'offerta Free2Move Lease di noleggio a lungo termine (che nel canone mensile già comprende, oltre all'utilizzo della vettura, anche il costo dei servizi annessi, come manutenzione, assicurazione e tasse) si arricchisce di un servizio espressamente rivolto a chi non dispone di una wallbox domestica. Grazie alla partnership con E-GAP, è la ricarica a venirti incontro.

24/7 Della portata rivoluzionaria di E-GAP, già parlammo più di due anni fa, quando il progetto era agli albori. Ora il servizio entra a regime. La ricarica può quindi avvenire in qualunque punto della città coperto dal servizio, dalle ore 7 alle 22, festivi inclusi. Un van E-GAP - anch’esso 100% elettrico - raggiunge l'auto ''a secco'' e provvede ad erogare l’energia richiesta. Il cliente disporrà quindi di una vettura sempre pronta a partire, senza doversi preoccupare di cercare e prenotare una colonnina pubblica, risparmiando il tempo di attesa e avanzando di spostare l’auto una volta caricata.

COME FUNZIONA Si prenota la ricarica tramite l’applicazione scaricabile sullo smartphone. Dopo avere confermato le coordinate del parcheggio in cui si trova la vettura, è sufficiente lasciare lo sportello di ricarica aperto, per riprendere successivamente la propria auto con batterie cariche. Il servizio è garantito entro 180 minuti dalla presa in carico, mentre la rapidità della ricarica stessa è equiparabile ad una colonnina di ricarica rapida, ovvero solo 30 minuti per 25 kWh, che equivalgono a circa 150 km di autonomia. L'avvio dell'offerta Free2Move Lease con queste esclusive modalità di ricarica inizia in forma sperimentale dalla città di Milano, attraverso le concessionarie Overdrive e PSA Retail, con l'obiettivo di permetterne il successivo allargamento. Il servizio si estende anche alle flotte aziendali, dove il monitoraggio diretto dello stato di ricarica permette ulteriore potenziale di sviluppo.

COSTI La formula Free2Move Lease - società del Gruppo PSA, oggi parte di Stellantis - si applica anche alle full electric Citroën e-C4, DS 3 Crossback E-Tense, Opel Corsa-e, Opel Mokka-e, Peugeot e-208, Peugeot e-2008. Nel caso di Peugeot e-208 ed Opel e-Corsa, l’offerta parte da 399 euro al mese. A fronte di un contratto annuale, nel canone sono compresi 10.000 km di percorrenza su 12 mesi e 6 ricariche mensili da 25 kW, equivalenti a circa 900 km al mese di autonomia complessiva.


TAGS: auto elettrica Ricarica auto elettrica e-gap Free2Move Lease