Autore:
Marco Congiu
ALL-IN Il Diesel adesso sembra essere diventato il primo demonio dal quale fuggire, per quanto riguarda la mobilità su gomma. Per questo, sono molti i costruttori che in tempi recenti hanno promosso incentivi per il cambio delle vecchie automobili a gasolio. Ultima, in ordine di tempo, è Ford, che riserva un'offerta interessante al mecato del Regno Unito.
 
RAGIONIAMOCI SU Dal primo settembre al 31 dicembre 2017, Ford ha deciso di pagare 4.000 sterline - equivalenti a quasi 4.400 euro - nelle tasche di chi decide di cambiare la propria auto Diesel con una nuova, cifra che diventa di 7.000 sterline per i possessori di un furgone. Ad essere interessati dall'offerta, sono tutti quei veicoli di non meno di otto anni di età.
 
PIANO 2040 La Gran Bretagnia  la nazione europea dove circolano il maggior numero di veicoli a gasolio. Il goberno di Londa ha deciso, nelle ultime settimane, di bandire la vendita di nuove automobili a combustione interna a partire dal 2040, allineandosi così agli eterni rivali francesi. 

TAGS: ford diesel incentivi