Autore:
Giulia Fermani

HANGOVER SUIT DEMO EVENT Tutti noi conosciamo i rischi correlati alla guida in stato di ebrezza eppure, specie tra i più giovani, la consuetudine di mettersi al volante dopo aver bevuto causa ancora molti incidenti ogni anno. Per questo risulta particolarmente importante l’iniziativa Ford Hangover Suit Demo Event promossa dalla Casa dell’Ovale Blu. Nel temporary space allestito presso lo Spazio Bou-tek di Milano Ford ha mostrato e dato occasione ai partecipanti di indossare delle particolari tute sviluppate per simulare gli effetti collaterali dell’uso di droghe e alcool.

TRE TUTE, TRE LEZIONI IMPORTANTI Dopo la Drinking Driving Suit, che simula lo stato di ebrezza​, e la Driving Drug Suit, che simula gli effetti degli stupefacenti, ora è il turno del terzo capitolo, la Hangover Suit, che ricrea i postumi di una notte di eccessi.​ La dimostrazione andata in scena ieri alla Ford Social Home rientra nel progetto Ford Driving Skills For Life, un tour di corsi gratuiti che in Italia, dal 2013, ha coinvolto oltre 2.500 ragazzi tra i 18 e i 25 anni. Nel corso della serata è stato possibile provare le tute e cimentarsi in diverse attività, dal semplice camminare in linea retta al gioco con un pallone di spugna.

LA MIA ESPERIENZA Io ho provato in prima persone le tute messe a disposizione da Ford e posso dirvi che anche attività così semplici richiedono uno sforzo notevole in quelle condizioni (ho perso l'equilibrio diverse volte e diverse volte a causa dei riflessi rallentati non sono riuscita a prendere la palla al volo). Anche se, ahimè, non rientro più nel range di età a cui la Casa dell'Ovale Blu si rivolge, partecipare al progetto è servito anche a me per rendermi conto di quanto realmente sia pericoloso guidare dopo aver bevuto e farò tesoro della lezione.


TAGS: ford ford social home Ford Hangover Suit Demo Event