Aiuti elettronici

Ford Focus RS: il Drift Mode vietato in Australia


Avatar di Emanuele Colombo , il 18/07/16

5 anni fa - Focus RS: l'Australia chiede a Ford di inibire il Drift Mode

Il Drift Mode della Focus RS è contro la legge: l'Australia chiede a Ford di eliminare il sistema per la guida di traverso

CONTESTATO È forse la caratteristica più goduriosa della Ford Focus RS: parlo del Drift Mode, ossia la particolare calibrazione del controllo elettronico di stabilità che aiuta la guida di traverso (per approfondire, guarda la nostra prova video). Ebbene, l'Australia si schiera contro, chiedendo a Ford di disabilitarlo.

PROBLEMA SICUREZZA Il problema è che nella terra dei canguri gli incidenti mortali sono in crescita: del 9,8 per cento anno su anno e del 14,6 per cento nei primi mesi del 2016 (fonte: www.news.com.au). Di conseguenza le autorità locali non prendono le cose alla leggera, tant'è che anche le Ford Mustang vendute in Australia hanno inibito il dispositivo elettronico che aiuta nei burnout.

VEDI ANCHE



VIETATO SGOMMAREQualsiasi prolungata perdita di trazione sulle strade pubbliche è illegale”, ricorda Jack Haley della National Road and Motorists' Association. In molti stati la polizia ha l'autorità per confiscare il veicolo a chi venga pizzicato a sgommare sulle strade pubbliche e a interdire il conducente dalla guida per un periodo compreso tra sei e dodici mesi.

FORD SI FIDA DEI CLIENTI Sulla questione Ford ha commentato: “Il Drift Mode è indirizzato al solo uso in circuito – un avviso compare sul display quando si cambiano le modalità di guida. Crediamo che le modalità drift e track siano appropriate per le piste, e che il cliente Focus RS capirà la necessità di attivare queste funzioni in condizioni controllate e sicure, come durante un track day”.

DESTINO INCERTO “Il problema è che molta gente non ha accesso a un circuito. Senza una pista è intrinsecamente pericoloso”, ha commentato Brian Owler, ex presidente della Australian Medical Association. Più duro l'intervento di Harold Scruby, capo del Pedestrian Council of Australia: “Un avviso non fermerà gli idioti a sperimentare questo sistema su strada. Facciamo pressione su Ford perché richiami questi veicoli e disabiliti questa modalità di guida”.


Pubblicato da Emanuele Colombo, 18/07/2016
Vedi anche
Logo MotorBox