Pubblicato il 03/05/21

MI FACCIO LA CABRIO (LOW COST) PER L’ESTATE La stagione bella è alle porte, la clausura invernale è quasi alle spalle e la pandemia ci ha causato enormi disagi, se non peggio. Ergo, la voglia di evasione sale in zona limitatore e per non andare fuorigiri serve un bel cambio marcia, magari grazie a qualcosa che stimoli i nostri sensi, tocchi le giuste corde. E allora, perché non sognare regalandosi una bella cabriolet usata? Ma attenzione, il sogno è rigorosamente a occhi aperti poiché oggi andiamo a cercare i modelli più accessibili, quelli che ci aiutano finalmente a fuggire dalla routine senza pensieri, in primis quello della spesa di acquisto e di gestione. E lo facciamo con l’aiuto del sito web specializzato AutoUncle.it, che ci darà una mano nella selezione.  
Allora, salite con noi, abbassate la capote e… via col vento fra i capelli in questa veloce classifica delle cabrio più economiche, disponibili anche a meno di 20mila euro.

FIAT 500C

Classifica Cabrio usate low cost: la Fiat 500C

La Fiat 500C (attenzione, non la Nuova 500 elettrica) continua a essere la decappottabile usata più venduta di tutte. La variante cabrio esalta l’esclusività che ha reso la 500 celebre, ampliando al massimo il piacere di stare a bordo dell’italiana. Grande attenzione, poi, per le possibilità di personalizzazione per rendere la piccola cabrio un oggetto molto personale e più appetibile sul mercato dell’usato.

SMART FORTWO CABRIO

Classifica Cabrio usate low cost: la Smart ForTwo Cabrio

Al secondo posto della nostra classifica “on the road” c’è la Smart ForTwo Cabrio. Oltre alle sue dimensioni lillipuziane (2,5 metri di lunghezza), la due posti con tetto in tela continua a conquistare il mercato anche per i prezzi altamente competitivi. Ha uno stile super originale e nelle sue differenti versioni riesce a essere sempre cool, da piacere a giovani e meno giovani, maschietti e femminucce. Insomma, una vera global car per due passeggeri pratica e versatile. La seconda generazione (sia Coupé sia Cabrio) costa leggermente di più, ma ricordiamo che è stata creata con l’idea di migliorare gli inconvenienti della prima generazione: rumorosità, comfort ridotto e stabilità su strada.

ABARTH 500C

Classifica Cabrio usate low cost: la Abarth 500C

Sul terzo gradino del podio sale la Abarth 500C, ovvero la versione palestrata della 500C di cui sopra. Notevole per la potenza, nonostante le piccole dimensioni, è decisamente agile e brillante. Alla semplice pressione di un pulsante il tettuccio scorre, spostandosi indietro in appena 10 secondi e fino alla velocità di 60 km/h è possibile abbassare anche il lunotto in vetro. L’impostazione dell’abitacolo, ben rifinito e omologato per quattro, ricorda quello della versione chiusa. E che dire del suo sound? Volume al massimo e ascoltate anche il rombo del motore della Abarth 595 nel nostro SoundBox!

AUDI A5 CABRIOLET

Classifica Cabrio usate low cost: la Audi A5 Cabriolet

Audi al quarto posto con la A5 Cabriolet. Un modello elegante e lussuoso, dalle linee morbide, perfetta sintesi tra classico e moderno, sia con capote aperta, sia chiusa. Ad agosto 2011 è uscito un facelift con nuovo stile per il frontale e luci posteriori di inedito design. In più sono stati ridisegnati ed è migliorata la qualità degli interni. Almeno nelle intenzioni, a 20 anni esatti dall'uscita di produzione della Audi Coupé, la A5 avrebbe dovuto fare concorrenza alla BMW Serie 3 Coupé, alla Mercedes-Benz CLK e all'Alfa Romeo Brera. Sicuramente la A5 ha dato (e continua a farlo) filo da torcere alle concorrenti. Il superdesigner italiano Walter De Silva ha confessato: “La A5 è l'auto più bella che abbia mai disegnato”.

AUDI A3 CABRIOLET

Classifica Cabrio usate low cost: la Audi A3 Cabriolet

Al quinto posto si piazza la terza generazione dell'Audi A3. Uscita nel 2012, aveva introdotto una lunga serie di migliorie tecnologiche rispetto alla precedente, a partire dai fari anteriori con tecnologia a LED fino alla propulsione ibrida. I cambiamenti stilistici esterni sono forse l’aspetto meno rivoluzionario, anche se la A3 fa ancora parlare di sé.

MINI COOPER/COOPER D CABRIO

Classifica Cabrio usate low cost: la Mini Cooper/Cooper D cabrio

La Mini Cooper Cabrio, al sesto posto, offre un piacere di guida unico, il famoso go-kart feeling tanto declamato da Mini, con in più il gusto di avere fra le mani una cabrio versatile e adatta a tutte le stagioni. Design evergreen, maneggevolezza e funzionalità si trovano in un equilibrio davvero ben riuscito. E non sottovalutiamo la Cooper D Cabrio (è lei il jolly che porta a dieci i modelli della calssifica), che unisce tutti i vantaggi e il piacere della guida vivace con l’economicità di un motore diesel brillante ed economico.

VOLKSWAGEN GOLF CABRIOLET

Classifica Cabrio usate low cost: la Volkswagen Golf Cabriolet

Al settimo posto c’è la VW Golf Cabrio, nella sua sesta versione. Altro modello di origini tedesche, che ha fatto della versatilità (per una decappottabile) e del piacere di guida, i suoi punti di forza. Naturalmente non manca l’ottima qualità complessiva con una netta sensazione di essere al volante di una macchina robusta, un po’ austera, ma che riflette un’immagine assolutamente dinamica e modaiola.
Chiudiamo la classifica con due francesi a rappresentanza del marchio Peugeot e che sono anche le più economiche (e più anziane con dieci anni di età) della top ten che vi stiamo presentando.

PEUGEOT 308 CC

Classifica Cabrio usate low cost: la Peugeot 308 CC

Al nono posto troviamo la Peugeot 308 CC, costruita dal 2008 al 2014. Al suo debutto presentava alcune importanti novità: per la prima volta una Peugeot montava il sistema Airwave, che permetteva di viaggiare in configurazione aperta anche durante l’inverno grazie a un getto d'aria che esce dal poggiatesta per riscaldare il collo. Altri aggiornamenti riguardavano la sicurezza, con un airbag per la testa e un roll-bar ad estrazione automatica (in caso di ribaltamento) dietro ai sedili posteriori. Stile originale e buona abitabilità per quattro possono essere la chiave di volta per scegliere questo modello, che si trova a prezzi piuttosto abbordabili anche nelle sue versioni più recenti.

PEUGEOT 207 CC

Classifica cabrio usate low cost: la Peugeot 207 CC

Al decimo e ultimo posto abbiamo invece la Peugeot 207 CC. Lanciata nel 2007, riprendeva quanto visto nella 206 CC, con un frontale dal design più moderno e un abitacolo con una plancia rivista e rivestimenti di maggiore qualità. Bella da vedersi con il tetto ripiegato, un po’ meno equilibrata a tetto chiuso, la 207 CC di seconda mano continua a essere venduta meno della sorella 206 (che, come stima, vale circa la metà), della quale è erede e che per breve tempo è stata disponibile insieme sul mercato. Ma la 207 CC è sicuramente il gioiellino cabriolet della Casa francese.

E voi cosa ne pensate? Vi stuzzica l’idea di viaggiare con moglie e figli (o magari da soli o in coppia) col sole che vi bacia e il vento che vi accarezza? Ci sono altri modelli economici che vi piacerebbe guidare? Fatecelo sapere, potremmo aprire una discussione. Tanto l’estate è alle porte e, come detto sognare non costa nulla!

P.S. Non abbiamo inserito i prezzi poiché sarebbero troppe le variabili da considerare per definire una media ponderata. Il sito AutoUncle.it è ricco di proposte per ogni modello e per ogni tasca, ma sempre sotto i 20mila euro. 


TAGS: smart fortwo cabrio peugeot 207 cc peugeot 308 cc fiat 500c cabriolet abarth 500c audi a3 cabrio Audi A5 Cabrio cabrio usate cabrio low cost mini cooper cabrio vw golf cabrio mini cooper d cabrio