Autore:
Marco Congiu
Pubblicato il 03/04/2017 ore 15:25

VECCHIAIA L’età media delle automobili italiane, lo sappiamo, è tra le più alte d’Europa. Con 9 anni e 6 mesi, il nostro paese si colloca agli ultimi posti del continente. Tra nord e sud, poi, il divario si fa sensibile: chiunque sia solito “migrare” al mezzogiorno per le vacanze o le festività ne è ben consapevole. Ma andiamo con ordine.

SARDEGNA, PATRIA DI CENTENARI Che la Sardegna sia la terra dove risieda una popolazione tra le più longeve del paese è notorio, e questo si ripercuote anche sulle automobili degli isolani. È infatti nel paese della Deledda e di Gramsci che troviamo le automobili più vecchie: quasi 10 anni e 9 mesi, come emerge da un’indagine compiuta dall’Osservatorio di Facile.it.

“GIOVANE” TOSCANA È invece la Toscana la regione con le vetture più “giovani”: appena 8 anni e 5 mesi. Nonostante si tratti del dato più basso a livello italiano, lascia comunque riflettere il fatto che i nostri connazionali si tengano stretta l’auto sin quasi a portarla al suo “fine-vita”. Si tratta di un valore che incide in maniera negativa sui costi delle assicurazioni.

PERCHÉ CAMBIARE? «Un parco auto così vecchio»  dichiara Diego PalanoResponsabile BU Assicurazioni Facile.it – «è più facile conduca ad incidenti di piccola e grande entità il che, chiaramente, si ripercuote in modo negativo anche sui costi delle assicurazioni i quali, da febbraio 2016 a febbraio 2017 sono aumentati del 3,5%». Raffrontando questa ricerca con gli anni 2000, ci si rende conto come – ad inizio millennio – meno del 6% delle vetture circolanti avessero più di 15 anni, mentre adesso sono il 16,02%.

 


TAGS: sardegna toscana facile.it classifica automobili vecchie età auto italiane

Allegato Dimensione
classifica età auto italia 2017.pdf 448 Kb