Autore:
Dario Paolo Botta

PSA SCOMMETTE SULL’AFTERMARKET Mercoledì 22 maggio è iniziato a Bologna Autopromotec 2019, la fiera dedicata all’aftermarket automotive. Si tratta di un appuntamento biennale a cui il Gruppo PSA, ormai da diverso tempo, guarda con molto interesse, per il semplice fatto che il gruppo francese conta, nei prossimi anni, di potenziare ancor di più l’offerta di servizi post-vendita per i suoi clienti. In tutto questo il sistema Hub Distrigo avrà un ruolo centrale, grazie a nuovi accordi sottoscritti da PSA con altri fornitori. Il sistema di riparazione e assistenza del marchio francese estende dunque la sua offerta di prodotti lubrificanti e pneumatici grazie a una partnership specifica con la rete multimarca Eurorepar Car Service.

HUB DISTRIGO NON PIÚ SOLO PSA Hub Distrigo rappresenta il fulcro della rete di assistenza e riparazione di PSA. In tutta Europa sono presenti circa 130 Hub che rappresentano appieno il concetto “One Stop Shop” nella fornitura di ricambi per riparatori autorizzati e indipendenti. L’obiettivo perseguito dal Gruppo PSA è quello di riuscire a coprire nei prossimi anni circa il 90% delle esigenze di ricambio dei propri clienti, estendendo la copertura anche ad altri marchi, grazie all’ampio catalogo di pezzi originali messo a disposizione da Eurorepar Car Service.

CATALOGO AMPLIATO Dal 2020 Hub Distrigo inizierà a fornire ricambi originali Opel curandone, in maniera esclusiva, la distribuzione sul territorio europeo. Distrigo Hub è presente in Italia dal 2017 e conta un totale di 14 centri assistenza. A partire dal 2018, Hub Distrigo mette a disposizione una nuova linea di pneumatici, sviluppati in collaborazione con Eurorepar, che si affianca agli altri marchi internazionali. Ad Autopromotec 2019, PSA lancia la commercializzazione e distribuzione di componenti aftermarket dei migliori operatori internazionali tra i cuali: Bosch, Purflux, Nissens, SKF, KYB, NTN-SNR, Gates e LUK


TAGS: peugeot citroën opel psa ds Autopromotec 2019 Hub Distrigo Eurorepar