Autore:
La redazione

LA RICERCA L'Ivass, Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni, ha reso noti ad aprile i risulti dell'ultima indagine Iper sull'andamento dei prezzi delle Rc Auto. I dati più attuali sono riferiti al quarto trimestre del 2018 e consentono di farsi un'idea precisa dei costi medi del premio delle polizze nelle città italiane.

NORD E SUD Le discrepanze fra le realtà del nord e quelle del sud superano il 100%. Napoli e Prato, per esempio, sono le province più costose, con premi medi di polizza di 618 e 606 euro rispettivamente: oltre il doppio delle virtuose Oristano e Aosta, dove si registrano premi pari a 296 e 302 euro.

I PREZZI DELLE POLIZZE A metà classifica troviamo Caserta (532,7 euro), Pistoia (524,8 euro), Massa-Carrara (521,7 euro), Firenze (517,8 euro), Reggio Calabria (496,3 euro), Crotone (493,1 euro) e Pisa (492,5 euro). Roma, con 481,2 euro, supera Milano, che si stabilizza a 400,9 euro.

LA MEDIA NAZIONALE La media nazionale è pari a 415 euro, di cui 52 euro di imposte, 34 di contributo al Servizio Sanitario Nazionale (SSN) e 329 di premio netto. L’imposta sulla Rc auto, fissata ogni anno dalle province, vede un’aliquota compresa tra il 9 e il 16% sul premio imponibile.

QUANTO SI RISPARMIA Questi valori medi possono darci un punto di riferimento quando andiamo a caccia del miglior prezzo sulla polizza. Per risparmiare, la strada è sempre quella di confrontare quante più offerte possibile. Adottando questa strategia, il 50% degli assicurati ha pagato meno di 372 euro e il 10% è sceso sotto i 235 euro.

LA VIA PIÙ FACILE Le offerte online rendono il confronto più facile di quel che si possa pensare. Non è necessario, infatti, visitare uno per uno i siti delle compagnie che operano sul mercato: basta utilizzare siti gratuiti dedicati alla comparazione, che raccolgono automaticamente le varie proposte assicurative, rendendo più facile consultare un ampio ventaglio di offerte.

SITI SPECIALIZZATI A differenza di altri settori merceologici, dove giocano siti monotematici, nel caso dei servizi primari come luce e gas, ADSL, noleggio auto, tariffe smartphone, muti, pay tv e, appunto, le assicurazioni, ci sono siti in grado di confronti su tanti temi diversi. Per esempio ComparaSemplice.it, con cui – proprio per la sua versatilità – abbiamo effettuato qualche simulazione.

PREVENTIVI PAZZI Per un uomo di 45 anni, nato e residente a Milano, con figli minori conviventi e patente conseguita da 27 anni, i preventivi per un SUV Toyota Rav4 ibrida, da parcheggiare in strada e con percorrenze stimate in 20mila chilometri l'anno, andavano, al momento della stesura di questo servizio, da 505 a 1.930 euro l'anno per la sola RC Auto. Quanto basta per capire che fidarsi della prima offerta che si trova può essere rischioso.

COSÌ FAN TUTTI Dati alla mano, come rimarca l’Ania (Associazione Nazionale Imprese Assicurative), gli italiani questo lo sanno bene e uno su tre si affida alla rete per reperire informazioni prima di concretizzare l'acquisto dell'assicurazione per la propria auto. Scorrendo le proposte online è infatti più immediato approfittare delle tante promozioni e utilizzare gli sconti, quando questi si rendono disponibili.

POLIZZE SU MISURA E se è vero che il mercato online non propone in assoluto la polizza perfetta, ma tante possibili soluzioni che rispondono alle esigenze individuali, grazie alla comparazione è più facile identificare l'offerta tarata sulle proprie necessità. Per esempio in base all'età, che come dimostrano i dati Ivass, rappresenta tuttora un fattore fortemente penalizzante (il prezzo medio sale del 78% per chi ha meno di 25 annni di età).

CHE COSA GUARDARE Online l'utente viene supportato nella ricerca: spesso anche attraverso chat dedicate. L'aiuto ricevuto permette di districarsi tra le varie proposte, valutando la portata delle singole polizze, delle quali è importante misurare massimali, franchigie e garanzie accessorie. Un lavoro sempre impegnativo, va detto, ma grazie alle piattaforme digitali, molto più veloce.


TAGS: RC auto assicurazione auto ivass polizza auto prezzi rc