Guida all'acquisto

10 suv sotto i 20.000 euro, quale scegliere?


Avatar di Luca Cereda , il 04/04/17

4 anni fa - Poco budget e tanta voglia di un SUV? Ecco le possibili soluzioni

Poco budget e tanta voglia di un SUV? Ecco le possibili soluzioni tra i modelli più compatti

Benvenuto nello Speciale SUV ECONOMICI SOTTO I 20.000 EURO, composto da 10 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario SUV ECONOMICI SOTTO I 20.000 EURO qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

SOLLEVATEVI L'auto rialzata piace sempre di più. Perché perché infonde sicurezza, perché dentro offre tanto spazio (di carico) in rapporto agli ingombri, perché è versatile, perché è di moda. Tutti vogliono un SUV e le case automobilistiche fanno SUV per tutti. Non solo grandi, quindi, né troppo costosi. E a due ruote motrici per venire incontro a chi ha esigenze più basiche. Ecco dieci modelli che costano meno di 20.000 euro di listino.

EVERGREEN Vogliamo spendere molto di più, dicevano i protagonisti dell'autoironico e fortunato spot della Dacia Duster. A differenza dei clienti, felici, che al prezzo di un'utilitaria si sono portati a casa un'auto d famiglia, con un bagagliaio di 475 litri. Non brilla per comfort ed è ormai un progetto datato (nel 2017 arriverà la sostituta, anche a 7 posti) ma la Duster fa tutto (compreso l'offroad nelle versioni integrali) bene occupando poco spazio (432 cm) in garage. Con 13.700 euro si prende a gasolio, con meno di 18.000 4x4. E resta sotto i 20K anche nelle versioni più costose.

RÉTRO Di un'unghia sopra i 4 metri, si allunga se fate i nostalgici scegliendo la ruota di scorta esterna con copertura rigida montato sul portellone. La Ford Ecosport è una delle minisuv più mini, e per questo è molto maneggevole. E' anche spaziosa dentro, con un bagagliaio di 333 litri, ma l'arredo è piuttosto spartano. Sotto i 20.000 si può avere, a benzina, anche con il motore Ecoboost. A gasolio siamo proprio al limite del budget (salvo sconti, ovviamente) con la versione base.

SUVIZZATA Ora la Peugeot 2008 ha il look da piccolo SUV, ma non il 4x4: nemmeno volendo sfondare il muro dei 20mila. Sotto questa soglia di prezzo, però, si può avere a benzina (aspirato) o diesel, ma con pochi cavalli. La presenza c'è, le dotazioni pure anche nella versione d'accesso, che con molta fantasia i francesi hanno chiamato... Access. Per le valigie ci sono 360 litri.

VEDI ANCHE



DI QUALITA' Sulla carta (leggi listino) c'è solo una e una sola Mazda CX-3 cui potete puntare con un assegno sotto i ventimila: la base. Che comunque è una duemila benzina da 120 cavalli in allestimento Essence. Accontentandosi si entra però nell'universo Mazda, che è sinonimo di qualità. La CX-3 è un piccolo suv ben fatto, piacevole da guidare ma poco ospitale per i passeggeri posteriori. E il bagagliaio è di 350 litri.

TRENDSETTER Dei suv (iper)compatti la Nissan Juke è un trendsetter, e anche per questo non viene via proprio a poco. Ma anche qui, basta contenere le pretese per spendere meno dei fatidici 20.000 euro, con la possibilità di scegliere tra tutte le tipologie di alimentazione possibile: a benzina, a gasolio e a gpl. Da buona trendsetter, la Juke comincia ad avere un po' di anni alle spalle, ma ha un'estetica sempre attuale. Come i posti dietro, il bagagliaio rimane invece un po' sacrificato (soprattutto in altezza), più di quanto non dica la capacità nominale (354 litri). Potrebbe migliorare con la seconda generazione, che però non arriverà prima del 2018.

UNA SSANGYONG Ampliando un po' l'orizzonte d'acquisto, puntando su marchi che non siano i soliti noti, c'è SsangYong. Che sotto i 20.000 euro, di SUV, a listino ne piazza addirittura tre, differenti per taglia. La piccola Tivoli (420 cm), spaziosa dentro ma avara di bagagliaio (309 litri); la compatta XLV (444 cm), che sforando il budget si può prendere anche 4x4 e che fa del rapporto dotazioni/prezzo il suo punto di forza; e la Korando (441 cm), nel limite per una manciata di euro. Di quest'ultima la casa coreana ha appena lanciato il restyling a Ginevra.

BESTSELLER Nel suo segmento è la più venduta in Europa e tra qualche mese arriverà in concessionaria fresca di restyling. La Renault Captur non è arrivata prima ma è arrivata bene tra i minisuv, con un design d'impatto e filante, sottolineato da un'altezza da terra di ben 20 cm. Molta della concorrenza la supera quanto a qualità degli interni, ma per il resto soccombe. La Captur ha un divano scorrevole di serie che porta la capienza del bagagliaio da un minimo di 377 litri a un massimo di 455 (con i sedili a posto). E sotto i 20K, c'è anche a gasolio, con l'affidabile 1.5 dCi da 90 cv.

ROCKY Avviso: qui rimanere sotto il fatidico prezzo è un po' più difficile, se il concessionario o la Casa non vi vengono incontro. Tuttavia, a listino, una Opel Mokka X sotto le due decine c'è: la 1.6, benzina da 116 cavalli in allestimento base. Look roccioso e guida da sentinella, la Mokka (428 cm) rassicura i più timorosi e soddisfa per abitabilità e bagagliaio (356 litri). L'ultimo restyling ha migliorato anche il design della plancia.

CATEGORIA SUPERIORE Guardando in casa Suzuki rimarrete sorpresi. Perché nel budget, listino alla mano, non ci sta una Vitara (418 cm) ma una S-Cross (430 cm) sì. E non fatevi ingannare dalle misure: il salto di categoria c'è. La Suzuki S-Cross ha un bagagliaio di 430 litri e uno spazio interno da famigliare, con una dotazione base che include anche clima, radio e cruise control. Certo, come motore, vi deve bastare l'1.0 litri Boosterjet a benzina. Ma se non viaggiate troppo o se cercate una seconda auto...

PRODOTTO NOSTRANO Con quel look da cinquino al nandrolone e il posteriore sfuggente, la Fiat 500X (425 cm) ha fatto breccia nel cuore degli italiani scalando le classifiche di vendita. All'estero non primeggia altrettanto, forse per via del bagagliaio ridotto (350 litri), sacrificato sull'altare dello stile. Ma resta un'auto tuttofare e con meno di 20.000 euro si può ambire a prenderla tanto a benzina quanto a gasolio. Con gli allestimenti e -soprattutto – i motori base: 1.6 benzina aspirato o 1.3 Multijet.


Pubblicato da Luca Cereda, 04/04/2017
Gallery
suv economici sotto i 20.000 euro
Logo MotorBox