Citroën C4 Picasso - Family Friendly

Voglia di mare: la costa romagnola


Avatar di Isabella Galli , il 01/06/13

8 anni fa - Tra calette affascinanti e parchi acquatici dove nuotare con i pesci

Tra calette affascinanti e parchi acquatici dove nuotare con i pesci, alcuni indirizzi per scoprire le meraviglie della costa romagnola

Benvenuto nello Speciale MEZZANOTTE BIANCA DEI BAMBINI E DINTORNI, composto da 7 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MEZZANOTTE BIANCA DEI BAMBINI E DINTORNI qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

UN TUFFO DOVE L'ACQUA E' PIU'BLU Se invece delle boscose e rinfrescanti colline si preferisce continuare il proprio tragitto alla scoperta della costa, il percorso ideale è quello che si snoda lungo il litorale, attraverso Cattolica, Riccione per raggiungere infine Rimini. Una prima breve sosta merita la Baia di Vallugola, piccolissima caletta protetta dal promontorio. Se avete in mente le grandi distese di sabbia dell’Adriatico, qui resterete sorpresi dalla spiaggetta di ciottoli colorati che fanno vibrare l’acqua cristallina. Non si può non fermarsi al ristorante Il Falco (www.ristorantefalco.com, tel. 0721208403 aperto tutti i giorni) per gustare un piatto di pesce pieds dans l’eau o sorseggiare una bevanda rinfrescati dalla brezza marina e circondati dal blu.

VEDI ANCHE



FACCIA A FACCIA CON GLI SQUALI Ricorda una flotta navale ormeggiata il complesso architettonico risalente agli anni ’30 che ospita l’Acquario di Cattolica (www.acquariodicattolica.it, Piazza delle Nazioni 1/a Cattolica Tel. 05418371). Affascinante universo a misura di famiglia, si tratta del più grande acquario dell’Adriatico (nonché secondo in Italia), in grado di offrire ai visitatori l’occasione di scoprire e conoscere da vicino migliaia di specie marine e terrestri anche molto rare. Basti citare gli oltre 70 esemplari di squali di 13 differenti specie in mezzo ai quali è possibile fare il bagno, protetti da gabbie di ferro (non serve l’utilizzo di un erogatore né il brevetto da sub e possono provare anche i ragazzini a partire dai 12 anni), i caimani e le simpaticissime lontre orientali. Mansuete e desiderose di coccole sono le razze che vengono a farsi accarezzare docili ai bordi delle vasche, per la gioia dei più piccini (ma non solo). L’acquario propone, inoltre, più di 20 laboratori didattici articolati tra biologia, geologia e archeologia marina, differenti tipologie di visite guidate e uscite in navigazione in mare.

DELFINO CURIOSO Conosciuto come uno dei più grandi delfinari d’Europa, il Parco Oltremare di Riccione (www.oltremare.org, via Ascoli Piceno, 6 Riccione,  tel. 05414271) è in realtà un’esperienza coinvolgente e un’occasione da cogliere al volo per divertirsi e scoprire non solo il mondo di questi simpatici cetacei che si esibiscono in incredibili acrobazie (e che i bambini a partire dagli 8 anni possono incontrare da vicino grazie a Incontra il delfino) ma anche gli uccelli tropicali, il volo dei rapaci e l’arte della falconeria interagendo con gli eleganti predatori, o gli antichi e spaventosi animali del periodo Cretaceo. Archimede, personaggio molto amato dai bambini grazie ai fumetti della Disney, e le sue invenzioni ingegnose sono raccontati all’interno di una mostra interattiva che permette ai più piccoli di mettersi alla prova e scoprire in modo divertente tanti aspetti scientifici e pratici della quotidianità, come sollevare un corpo pesante quasi senza fare sforzo grazie a una leva o far galleggiare o affondare corpi immersi nell’acqua…Suggestivo e molto poetico il lavoro di Gabriella Compagnone, che modella con le mani Storie di sabbia impalpabili ed effimere, più chiassoso e colorato il nuovo musical L’isola che non cera, in anteprima da metà giugno.


Pubblicato da Isabella Galli, 01/06/2013
Gallery
Mezzanotte Bianca dei Bambini e dintorni
Logo MotorBox