Autore:
Dario Paolo Botta

CELEBRARE IL MITO In occasione del novantesimo anniversario dalla sua fondazione Ferrari celebra il mito, aprendo le porte di Universo Ferrari. Si tratta di un’esibizione speciale allestita, per tutto il mese di settembre, in un ampio complesso di 10.000 mq situato nei pressi della pista di Fiorano. Un’esperienza all’insegna della passione per la Rossa, che ripercorre i successi della Scuderia fondata nel 1929 da Enzo Ferrari. Un’occasione unica e irripetibile per clienti e tifosi, che permette di apprezzare l’epica storia Cavallino Rampante. Universo Ferrari sarà aperto al pubblico nei fine settimana del 21-22 e del 28-29 settembre 2019, fino ad esaurimento posti.

Una sezione della mostra

ESPERIENZA IMMERSIVA Ad accogliere gli appassionati, al centro di una grande sala che apre il percorso tematico è Sua Maestà SF90, la monoposto di Formula 1 fresca trionfatrice ai Gran Premi del Belgio e di Monza e relativi trofei. La vettura è un elogio al lungo palmares della Casa di Maranello, che vanta 16 Campionati Costruttori e 15 Campionati del Mondo Piloti nella "classe regina". Proseguendo lungo l’esposizione si giunge al padiglione “Ferrari Classiche”, la celebre sezione speciale che si occupa della manutenzione e del restauro dei gioielli del passato, la cui maestria è in grado di rendere immortale qualsiasi vettura uscita da via Abetone Inferiore. A celebrare ingegno e bravura di questo dipartimento d’eccellenza è invece Ferrari 250 GTO 1962, una delle vetture più amate dai collezionisti.

PASSIONE ROSSA Lo spazio successivo è suddiviso in due aree tematiche, da un lato LaFerrari aperta, che esalta il gusto, lo stile e il design del Costruttore modenese, dall’altro la FXX-K Evo 2017, un mostro da 1050 CV simbolo dell’incessante ricerca della performance e della prestazione. Seguendo l’onda della passione si apre ai visitatori di Universo Ferrari lo spazio dedicato ai campionati a ruote coperte. In questa sezione è possibile ammirare la 488 GTE, trionfatrice nella categoria LMGTE Pro all’ultima 24 Ore di Le Mans. Nella parte finale della mostra va invece in scena l’intera gamma Ferrari, con gli ultimi modelli sfornati da Maranello, come F8 Tributo, 812 GTS ed SF90 Stradale, la prima supercar di serie del Cavallino spinta da un powertrain ibrido. La mostra si chiude con Ferrari Monza SP1 e SP2, i capostipiti della serie speciale “Icona”, che punta a divenire il ponte di collegamento fra passato e futuro per il design del marchio. I biglietti per Universo Ferrari possono essere acquistati comodamente sui siti dei Musei Ferrari (qui il link).


TAGS: ferrari fiorano ferrari SF90 stradale universo ferrari