RENDERING ESTREMO Il segmento dei SUV compatti è sempre molto apprezzato: le varie Jeep Renegade, Mazda CX-3 e Toyota C-HR, però, nonostante l'apparenza, non sono studiate per essere delle vere bestie da fuoristrada. Ecco perché il creativo Mo Aoun ha deciso di ricreare una versione di Toyota C-HR adatta a ogni tipo di terreno. Il rendering che trovate in gallery risponde al nome di Toyota C-HR Offroad Bully ed è veramente qualcosa di estremo.

Toyota C-HR rendering

COM' È La Toyota C-HR Offroad Bully di Mo Aoun è più che semplicemente rialzata da un kit di sollevamento. L'esoscheletro, mantenuto solo parzialmente, è circondato da barre utili come protezione in caso di fuoristrada estremo e come supporto per accessori come verricello, luci extra e contenitore del tetto. Il portellone, poi, è stato rimosso, permettendo così al vano bagagli di ospitare ben due ruote di scorta. Parlando di ruote, il rendering monta anche un set di ruote beadlock che, per chi non lo sapesse, è un accessorio che, applicato ai cerchioni, fissa il tallone dello pneumatico al cerchio per scongiurare lo stallonamento anche se si percorrono tragitti a pressioni bassissime. Terreni rocciosi e fondi fangosi e sabbiosi, ad esempio. Neanche i fiumi lo spaventano, grazie allo snorkel montato sul laterale. 

Via: Mo Aoun Design


TAGS: toyota toyota c-hr toyota c-hr offroad bully rendering toyota c-hr