Autore:
Giulia Fermani

ART CAR Roy Lichtenstein. Multiple Visions: dal 1 maggio all’8 settembre 2019 la mostra che ripercorre il lavoro del maestro della Pop Art approda al Mudec di Milano. Per l'occasione sarà esposta una SsangYong Tivoli, auto ufficiale del Mudec di Milano, dedicata proprio all'artista Roy Lichtenstein.

LA TIVOLI PER ROY Non è la prima volta che il nome di Roy Lichtenstein viene legato al mondo auto, come dimostra la BMW 320i Gruppo 5 Race Version Roy Lichtenstein del 1977 che trovate in gallery. Ma lasciando perdere l'auto da corsa firmata dal Maestro in persona, quali elementi caratterizzano la SsangYong Tivoli a lui dedicata? Certamente la personalizzazione grafica, che vede il classico comic - tipico della Pop Art - sulla 3/4 posteriore, evidenziato da colori pastello per staccarlo visivamente da fondo bianco dell'auto.

AL MUSEO DELLE CULTURE Lanciata sul mercato nel 2015 la Ssangyong Tivoli ha recentemente subito un lieve restyling, con frontale ridisegnato e nuove finiture cromate al posteriore, che la fa assomigliare alla sorella maggiore, la grande Rexton. Già declinata in diverse edizioni speciali, come Tivoli Black Edition, Tivoli Seoul, Tivoli Juice e Tivoli I LOV IT, quella esposta al Mudec di Via Tortona 56 accompagna le circa 100 opere dell'artista americano, tra cui stampe, sculture, arazzi, video e foto.


TAGS: ssangyong tivoli nuova ssangyong tivoli ssangyong tivoli milano mudec milano mudec