Videogiochi

Sparco e i sedili per i videogiocatori


Avatar Redazionale , il 23/12/16

4 anni fa - Sparco presenta 3 nuove sedie dedicate alla simulazione di guida

Sparco presenta Grip, Stint e Comp, 3 sedili studiati per gli amanti delle simulazioni di guida

COME SULLE AUTO VERE Siete dei videogiocatori amanti delle simulazioni di guida e per voi esistono solo volanti ultrafighi con ritorno di forza e pedaliere? Bravi, ottima scelta. Per completare il vostro set da perfetto pilota virtuale ora potete sedervi su 3 nuovi sedili firmati Sparco, pensati appositamente per i videogiocatori.

PER TUTTI I LIVELLI Grip, Stint e Comp: sono questi i nomi delle 3 sedute dell’azienda di Volpiano per chi è stufo di ingarellarsi seduto sul divano. La prima rappresenta l’entry level e si possono regolare altezza a inclinazione della seduta e inclinazione dello schienale, oltre all’apertura dei fianchetti. Per respirare una vera atmosfera racing la sedia Grip di Sparco è rivestita in pelle sintetica, la stessa utilizzata dai sedili delle auto vere e proprie.

VEDI ANCHE



PER LE SESSIONI PIÙ LUNGHE Siete un videogiocatore che passa le ore davanti al monitor? Allora dovreste provare a sedervi sulla sedia Stint che, grazie al sistema ColdFlow, composto da tessuto microforato per seduta e schienale, permette di non sudare anche dopo molte ore di gioco.

PER CHI NON SI ACCONTENTA Il top di gamma è rappresentato dalla sedia Comp, disponibile in 2 versioni: V e C. La prima ha schienale in vetroresina nero opaco mentre la seconda, che rappresenta il top di gamma delle sedie Sparco, ha il guscio in materiale composito, esattamente come le auto da corsa.

GLI ACCESSORI Se la sedia non vi basta e volete ancora di più potete portarvi a casa anche il cockpit Evolve. Studiato in collaborazione con Humanetics ricalca alla perfezione la posizione di guida delle vetture Rally e GT.


Pubblicato da Massimo Grassi, 23/12/2016
Vedi anche
Logo MotorBox