Autore:
Andrea Brambilla

MUSIC ON Si è appena concluso a Torino il Kappa FuturFestival, riconosciuto come il primo festival diurno di musica elettronica, dove Seat è stata presente per la prima volta come auto ufficiale dell’evento. Non si tratta di una novità per il marchio spagnolo, che già segue manifestazioni come il Primavera Sound Barcelona e Seat Music Awards. Seat parla così il linguaggio della musica per arrivare al cuore della gente attraverso un mood giovane e urbano. Proprio come fa con le sue auto.

SEAT ALLA CONSOLLE Per il Kappa FuturFestival 2019, presenti ben 16 Official Car: 10 Tarraco e 6 Ateca hanno accompagnato artisti e ospiti VIP nella due giorni dell' evento. Uno dei quattro palchi dell’evento ribattezzato proprio SEAT Stage e individuato come teatro delle esibizioni di alcuni tra gli artisti e DJ internazionali più conosciuti al mondo. Come Amelie Lens, Carl Cox, DJ Nobu, Dubfire, Charlotte de Witte, Enrico Sangiuliano, Len Faki e Richie Hawtin. Fronte palco, invece, un’istallazione con un esemplare di Ibiza al centro dell’interazione con il pubblico e con la musica.

IPSE DIXIT "Molto felici dell'aggiunta del Kappa FuturFestival nel nostro calendario di attività e di aver legato il nostro brand a questo rinomato festival internazionale, un’altra occasione positiva di contatto e condivisione dei nostri valori con il pubblico ”, dichiara Pierantonio Vianello, Direttore Seat Italia. “Quest’ulteriore partnership di SEAT ci permette di portare avanti la nostra strategia a supporto della musica di respiro internazionale e il carattere del Kappa FuturFestival si allinea perfettamente all’essenza del nostro marchio”, gli fa eco Vincenza Magliocco, Direttore Marketing Seat.

MURALES A Torino presente anche Marcos Navarro: writer famoso in tutto il mondo, Navarro ha firmato un mega murales creato apposta per l'evento. Cinque giorni di intenso lavoro hanno dato vita ad una vera e propria opera d'arte non su tela, bensì su muro. Appuntamento al prossimo anno per una due giorni all'insegna di musica, e ovviemente, di Seat.


TAGS: seat kappa futurfestival marcos navarro