Pubblicato il 03/09/20

SALONE DEL CAMPER 2020: GUIDA PRATICA

Più forti del virus, più forti della crisi. Spinti da quella passione che soltanto chi ha sperimentato il gusto di viaggiare in modo tanto alternativo può conoscere. Popolo dei camperisti in fermento, Salone del Camper 2020 regolarmente in programma a Fiere di Parma dal 12 al 20 settembre. Nonostante l'incertezza che regna sovrana, a dispetto dell'annullamento della quasi totalità di manifestazioni espositive in ambito motori, la prima kermesse italiana di settore (e tra le prime due nel mondo) tiene botta e invita il pubblico a partecipare numeroso. Pur con tutte le cautele imposte dalle circostanze. Misure anti-COVID incluse, snoccioliamo tutte le info utili.


Salone del Camper 2020: la locandina

SALONE DEL CAMPER 2020: DATE E ORARI

Il Salone del Camper è la più importante fiera nazionale dedicata al caravanning e al turismo en plein air alla quale partecipano i principali produttori europei di veicoli ricreazionali, i più famosi marchi della componentistica, dell’accessoristica e attrezzature per il campeggio. L'11esima edizione si svolge da sabato 12 a domenica 20 settembre 2020 sempre a Fiere di Parma: orario di apertura tutti i giorni dalle 9.30 alle 18.

SALONE DEL CAMPER 2020: BIGLIETTI E PREZZI

Il ticket di accesso si può acquistare direttamente in loco, oppure rivolgendosi alla biglietteria online, presso la quale poter prenotare anche la piazzola di sosta. Prezzo di 10 euro per l'ingresso giornaliero, 18 euro il pacchetto weekend. Ingresso gratuito per bambini fino ai 12 anni non compiuti e persona con disabilità. I cani sono i benvenuti al Salone del Camper: possono entrare se muniti di guinzaglio e museruola. Presentando alle casse l’APC Gold Card o la tessera del Club del PleinAir, il titolare della card avrà diritto, in seguito all’acquisto di un biglietto intero, ad un biglietto omaggio da utilizzare esclusivamente in un giorno feriale (da lunedì a venerdì, esclusi i festivi).

Salone del Camper 2020: planimetria

SALONE DEL CAMPER 2020: NORME COVID-19

Al Salone del Camper 2020 saranno rispettati tutti i crismi e i dettami della sicurezza, per quello che risulta essere il primo salone “COVID-free” dall'inizio della pandemia: quindi misure di distanziamento, sanificazione dei locali, dei padiglioni e, ovviamente, dei mezzi e di tutte le strutture presenti. A disposizione del pubblico mascherinegel disinfettanti e tutto il necessario a contrastare l'eventuale diffusione del contagio. Per i visitatori, ogni servizio sarà fruibile facilmente e direttamente: soltanto, con qualche accorgimento in più.

SALONE DEL CAMPER 2020: ESPOSITORI

Sui 61.000 metri quadrati di superficie espositiva sarà possibile toccare con mano le novità più interessanti di tutti i grandi marchi del settore: Adria, Airstream, Arca, Autostar, Benimar, Blucamp, Carthago, Challenger, Chausson, CI, Dreamer, Elnagh, Euramobil, FCA, Ford, Font Vendome, Giotti Line, Itineo, Knaus Tabbert, Malibu, McLouis, Mobilvetta, Rapido, Rimor, Roller Team, Sun Living, Vantourer, Westfalia e XGo. Sono inoltre come di consueto presenti al Salone i principali produttori di accessori: Fiamma, Euro Accessoires, Edi.car, Moscatelli, Gruppo Sigel, Prokuch e altri.

SALONE DEL CAMPER 2020: AREE TEMATICHE

Confermate, sulla falsa riga delle precedenti edizioni, le principali aree a tema: Caravan e Camper (esposizione di veicoli ricreazionali), Accessori e Tende (sezione dedicata a tende e accessori per il campeggio), Percorsi e Mete (area dedicata all’offerta turistica in cui gli amanti del turismo all’aria aperta possono scoprire territori, percorsi, destinazioni e deliziarsi delle eccellenze enogastronomiche locali), infine Shopping Area, sezione in cui trovare prodotti per i piccoli spazi, adatti ad ogni esigenza.

Mercato camper, estate 2020 positiva

SALONE DEL CAMPER 2020: ATTIVITÀ

L’offerta del Salone prevede, come sempre, anche iniziative a tema che, col passare degli anni, sono diventate veri e propri cult: La Strada dei Sapori (vetrina di eccellenze artigianali della tradizione regionale italiana), il Baby Parking (area di custodia e intrattenimento attivo tutti i giorni, con la presenza di educatori professionali), Area Amici a 4 Zampe (attività ludiche e sportive da svolgere insieme ai fedeli amici dell’uomo, Educazione stradale (attività per adulti e bambini volte a fornire le conoscenze di base sulle regole che disciplinano la circolazione nelle strade, con un occhio di riguarda per camper e monopattini elettrici).

SALONE DEL CAMPER 2020: IL PUNTO SUL SETTORE

Incoraggianti le cifre rese note dall’APCAssociazione Produttori Caravan e Camper, primo partner di Fiere di Parma nell’organizzazione della kermesse, secondo cui quest’estate sono transitati sulle strade del nostro Paese circa 1.200.000 camperisti (800.000 italiani e 400.000 stranieri). Non solo: le immatricolazioni di camper nei primi mesi post-lockdown sono tornate a registrare numeri positivi. Maggio 2020 ha eguagaliato maggio 2019, ma con un +17% per i camper a noleggio, mentre giugno 2020 performa un +50% su giugno 2019. Dati che non fanno altro che confermare come l’estate 2020 sia stata l'estate del turismo in libertà. Una stagione che nel Salone del Camper trova ora la sua naturale conclusione.


TAGS: camper caravan fiere e saloni salone del camper 2020