Pubblicato il 15/11/20

DALLA PISTA ALLA STRADA Fra i molti concept custoditi all’interno del volume “Porsche Unseen” spicca senza ombra di dubbio la magnifica Porsche 919 Street. Un prototipo che, purtroppo, non ha mai lasciato lo stabilimento produttivo di Zuffenhausen. Come si intuisce dal nome, si tratta di una versione stradale della mitica Porsche 919 Hybrid - vettura LMP1 pluritrionfatrice nel Campionato del Mondo Endurance e alla 24 Ore di Le Mans. Nella 919 Street confluiscono dunque soluzioni tecniche e tecnologie propulsive sviluppate da Porsche nelle competizioni sportive più estreme. Di seguito, tutti i segreti di una supercar mai nata.

FORME FILANTI Creata dapprima come modellino in scala 1:1, il design di Porsche 919 Street ricorda molto da vicino quello di 919 Hybrid. Sul frontale si distinguono grandi fari dalle forme squadrate e un cofano corto e spiovente, quest’ultimo contornato da passaruota sporgenti. Rispetto alla LMP1, l’abitacolo è molto più avanzato e include un parabrezza sagomato e avvolgente con piccoli finestrini laterali. Le similitudini non finiscono qui: aulla 919 Street ritroviamo infatti la linea del tetto molto rastremata, che termina in una grande pinna di coda affusolata. Al contrario della 919 Hybrid, la 919 Street non dispone però dell’ampio spoiler al retrotreno, ma conta invece su un'ala sottile che collega i due fianchi posteriori e incorpora una firma luminosa a LED dallo sviluppo orizzontale. Ci sono poi anche due barre luminose a LED verticali con specifiche funzioni aerodinamiche. Infine, impossibile non notare il grande diffusore e i terminali di scarico sdoppiati che fuoriescono dal cofano motore.

Porsche 919 Street concept: dettaglio anteriore

POWERTRAIN IBRIDO Per quanto riguarda invece il propulsore, Porsche immaginava che la 919 Street potesse utilizzare lo stesso sistema ibrido dell’omologa variante corsaiola. Un powertrain costituito da un V4 turbo da 2.0 litri e 900 CV, con annesso sistema di recupero dell'energia. Il bolide tedesco può però contare sulle stesse dimensioni, interasse e monoscocca in fibra di carbonio della 919 Hybrid da pista. L’inedita Porsche 919 Street sarà esposta a partire dal prossimo anno al Porsche Museum di Stoccarda.


TAGS: porsche porsche 919 hybrid Porsche 919 Street