Pubblicato il 01/08/20

Intramontabile Miata

Trazione posteriore, cambio automatico e un prezzo accessibile sono tre degli ingredienti dell'ormai trentennale successo di Mazda MX-5, per gli amici Miata. Poche auto nella sua fascia di prezzo possono garantire altrettanto divertimento, oltre a uno stile invidiabile. È anche per questo che non è amatissima soltanto dai semplici appassionati, ma anche dal mondo del tuning, dove è sicuramente uno dei modelli più ''pimpati'', e di conseguenza anche nelle community di 3D artist, alle prese con rendering di tutti i tipi.

IL RENDERING È il caso di questo progetto condiviso su ArtStation da Brad Builds, uno tra i più aggressivi che si siano visti negli ultimi tempi, probabilmente ispirato al florido e creativo mondo delle corse giapponesi. L'idea è quella di un kit widebody molto ben realizzato e aerodinamico, fatto di spoiler avvolgenti, alette in carbonio e una griglia di raffreddamento esterna.

Il rendering di Mazda MX-5

STILE Il tutto ha anche uno stile decisamente particolare, che può fare venire in mente una sorta di Darth Vader cyberpunk. A ricordare le auto da corsa nipponiche ci pensa anche il posizionamento dello specchietto retrovisore laterale, mentre il tocco futuristico è dato dai led che sostituiscono i caratteristici fari della Miata.
 


TAGS: mazda mx-5 miata brad builds