Pubblicato il 21/09/20

KIA VA IN TV Kia e-Soul e Niro plug-in hybrid saranno protagoniste nel programma tv condotto da Luigi Pelazza ''I 4 elementi, la natura che parla'' in scena a partire dal 23 settembre su Rai2. Un viaggio attraverso lo stato di salute dei 4 elementi nella nostra Italia, naturalmente a bordo delle Kia elettrificate.

LA NATURA... A TUTTO GAS Con il lockdown l’Italia si è fermata. Le imprese hanno chiuso, gli spostamenti si sono ridotti al minimo e le abitudini quotidiane si sono radicalmente modificate. L'unica ad aver continuato incessantemente coi propri ritmi è stata la natura che, libera dall'inquinamento e dalla contaminazione umana, ha vissuto una vera e propria rinascita. Così è nato ''I 4 elementi, la natura che parla”, serie di 8 puntate condotta dal reporter Luigi Pelazza che andrà in onda su Rai2 alle 15.35 dal 23/9 al 2/10 e alle 14.00 per le dirette del 24 e 25 settembre, disponibili anche su Rai play.

I 4 elementi, la natura che parla

COSA FARE E NON FARE Analizzando lo stato di salute dei 4 elementi nei diversi ambienti naturali ed interpretando i segnali che la natura ci manda, attraverso campionamenti ed esperimenti scientifici, la serie si pone l’obiettivo di suggerire i comportamenti da mettere in atto per evitare di provocare danni irreparabili all’ambiente. Come? Mostrando i danni causati delle condotte non sostenibili così come gli effetti positivi dei comportamenti responsabili e gli esempi virtuosi di chi si impegna nelle attività più disparate a favore dell’ambiente. Luigi Pelazza cercherà di coinvolgere attivamente il pubblico in quella che vuole essere una vera e propria rivoluzione ecologica integrale.

TANTI COMPAGNI DI VIAGGIO Ad accompagnare Luigi Pelazza in questo viaggio, oltre ai ricercatori del CNR, che aiuteranno a comprendere meglio i segnali della natura, ci saranno i Carabinieri e i volontari delle più disparate associazioni che operano sul territorio. Non mancheranno infine anche degli ospiti speciali come lo scrittore Mauro Corona e la rockstar Piero Pelù. Naturalmente con la presenza costante di Kia e-Soul - qui la nostra prova - e Niro Plug in Hybrid in prima linea.

Kia Niro plug-in hybrid sul mare intorno a Napoli e al Vesuvio

UNA BORSA DI STUDIO DA KIA Oltre alla realizzazione della serie televisiva, l’impegno di Kia nella tutela dell’ambiente si è concretizzata con la donazione di una borsa di studio per la ricerca al CNR. La donazione è stata simboleggiata da una “mini manta” consegnata dall’Amministratore Delegato di Kia Italia, Giuseppe Bitti a Marco Faimali, direttore IAS/ CNR, e subito collegata ad una canoa realizzata con plastica riciclata per effettuare il primo campionamento di una lunga serie che durerà per tutto l’anno fornendo importanti dati per la ricerca legata alla presenza di microplastiche nei nostri mari. “Kia ancora una volta è protagonista in importanti azioni di CSR – ha spiegato Bitti - Partecipare attivamente ad un progetto di ricerca a fianco del CNR è motivo di orgoglio per la nostra azienda e un’azione che ci vede protagonisti in prima linea nella definizione di una mobilità alternativa. Uno degli obiettivi principali di Kia per i prossimi anni sarà infatti quello di diventare oltre che produttore anche fornitore di soluzioni per una nuova mobilità improntata sulla trazione elettrica dei propri veicoli”.

Pelazza con la Kia e-Soul


TAGS: kia kia niro plug-in hybrid kia e-soul