Pubblicato il 03/08/20

SUPERCAR ITALIANA Dopo lo storico sodalizio con Aston Martin, collaborazione dalla quale anche di recente sono nate 4 vetture speciali su base Vanquish (una coupé, una cabrio, una speedster e una shooting brake), ora Zagato unisce le sue sorti con quelle di un antico marchio nostrano, quello della Iso Rivolta. Ne è nata GTZ, un'altra incredibile supercar.

OMAGGIO ALLA ISO A3/C GTZ Zagato è un tributo alla Iso Rivolta A3/C del 1963, auto da competizione realizzata da Giotto Bizzarrini (vi ricordate la sua P538?). Ma com'è fatta? Questa supercar tutta italiana al posteriore potrebbe ricordare la Ferrari 812 Superfast per quei 4 piccoli oblò tondi che sono i fari, mentre sotto al cofano c'è il V8 turbo da 6,8 litri derivato dalla Chevrolet Corvette Z06, unità che nella versione da 6,2 litri standard eroga 634 CV. Un particolare che rende ragionevole immaginare una potenza massima intorno ai 700 CV. Non un caso, visto che anche la A3/C alla quale si ispira, montava il motore Chevy.

Iso Rivolta GTZ Zagato

QUANDO ARRIVA La supercar Iso Rivolta GTZ Zagato è realizzata in edizione limitata a 19 esemplari, 9 dei quali sono già venduti. Il prezzo? Non è ancora stato svelato ma, come tutti i prodotti speciali, c'è da aspettarsi sia commisurato all'esclusività dell'auto.


TAGS: supercar chevrolet corvette z06 zagato chevrolet corvette Iso Rivolta Iso Rivolta GTZ Zagato Bizzarrini