Pubblicato il 18/05/20

MUSTANG MACH-E UPGRADE Circa il nuovo SUV elettrico di Ford, già vi avevamo parlato di un aggiornamento tecnico, un pacchetto di interventi capace di migliorare le prestazioni e l'autonomia di Mustang Mach-E (qui sotto, la video promo in onda negli States). Oggi, gli ultimi test condotti dalla Casa dell'Ovale Blu svelano come i tempi di ricarica della e-Mustang siano migliorati di quasi il 30% rispetto alle prime stime.

AUTONOMIA MIGLIORATA Sappiamo già tutto, o quasi, del Ford elettro-SUV: in passato, vi abbiamo svelato il prezzo di Mustang Mach E, passando per l'autonomia e le prestazioni, fino ai primi pareri di chi l'ha guidata. Ora dunque sappiamo anche che con batteria extended range l'auto può accumulare circa 119 km di autonomia (trazione posteriore) o 107 km (trazione integrale) in soli 10 minuti di ricarica, purchè si serva di una stazione Ionity. Si tratta di un miglioramento di 26 km di autonomia rispetto alle stime iniziali. Per quanto riguarda la versione standard range, Mustang Mach-E recupera invece un’autonomia media di 91 km (trazione posteriore) o 85 km (trazione integrale) in 10 minuti di ricarica. In generale, i dati raccolti da Ford dimostrano infine come le versioni sia a trazione integrale, sia posteriore, possano essere ricaricate dal 10% all’80% in 45 minuti.


TAGS: ford mustang mach-e Ford Mustang Mach-E Autonomia suv elettrico ford