RECORD DOPO RECORD Sul mitico circuito di Top Gear, Ferrari 488 Pista ha appena battuto il recente record di Porsche 911 GT2 RS. Un ottimo periodo per la supercar Ferrari: questa notizia infatti arriva solo pochissimi giorni dopo il record a Hockenheim, dove il bolide di Maranello ha stracciato il risultato di Lamborghini Aventador SVJ.

I DETTAGLI Qualche mese fa, nelle mani del pilota mascherato Stig, Porsche 911 GT2 RS aveva fatto segnare sul cronometro un buonissimo 1'13"4 a giro; ma ora Ferrari 488 Pista accorcia con un impressionante 1'12"7, registrato durante le riprese del primo episodio della ventisettesima stagione dello storico programma della BBC, sempre con il misterioso pilota alla guida. Durante il giro, molto concitato e emozionante, il cronometro arriva a toccare i 243 km/h. 

DALLE IMMAGINI SI VEDE CHE... Da quello che si vede nel video del giro, che vi proponiamo qui sotto, la 488 Pista appare molto impegnativa da portare al limite. Non può certo definirsi un giro pulito, viste le continue correzioni tanto in staccata quanto in uscita di curva. Sempre a giudicare dalle immagini, sembra che l'assetto sia molto rigido, al punto da indurre parecchio saltellamento dell'auto sulle asperità che rende difficoltoso l'inserimento e questa potrebbe essere la causa principale dell'impegno del pilota. Tutto il set-up, in ogni caso, sembra eccezionalmente reattivo.

PRESTO IN DISCUSSIONE? Qualcuno fa notare però che sulla pista di Top Gear non hanno ancora corso alcune delle rivali più temibili di Ferrari 488 Pista, come Lamborghini Huracan Performante e McLaren 720S, e che di conseguenza questo record appena segnato potrebbe presto essere nuovamente superato. Staremo a vedere.


TAGS: ferrari record porsche 911 gt2 rs lamborghini aventador top gear the stig ferrari 488 pista