LA SFIDA ELETTRICA Porsche Taycan e Tesla Model S: la sfida tra i due bolidi della mobilità elettrica è davvero gustosa, e anche noi di Motorbox abbiamo realizzato il nostro confronto. Non siamo i soli. Ci ha pensato anche Top Gear, il mitico programma della BBC, a realizzare una drag race per testare quale delle due vetture se la sarebbe cavata meglio in accelerazione.

IL RESPONSO La sfida è stata vinta da Porsche, ma non sono mancate molte critiche. Non solo Tesla ha una comunità molto vasta di affezionati e sostenitori, ma sappiamo che può contare sempre anche sulla voce molto poco diplomatica del suo CEO Elon Musk. La ruggine tra l'imprenditore e quelli di Top Gear è antica, e risale a una prova di Tesla Roadster realizzata ancora da Jeremy Clarkson, storico conduttore (ormai ex) del programma. All'epoca Musk non aveva apprezzato il modo in cui Clarkson aveva fatto vedere, probabilmente esagerando un po', la velocità con cui l'auto elettrica aveva esaurito la carica.

Elon Musk contro Top Gear: l'antipatia non si placa

MUSK NON CI STA Questa volta invece la critica di Musk è molto circostanziata: su Twitter infatti ha scritto che la Model S nella drag race con Taycan era stata messa in modalità range, quella cioè che tende a ottimizzare autonomia e consumi, e non certo le performance. La modalità quindi meno adatta per una prova di accelerazione. Un altro elemento che è stato sottolineato da molti e che inficerebbe la correttezza del confronto è che la Model S usata nella prova non è il modello più aggiornato. Musk ha infine sentenziato che pertanto il programma tv invece di Top Gear dovrebbe chiamarsi Low Gear.


TAGS: top gear elon musk tesla model s porsche taycan