Pubblicato il 17/02/2020 ore 13:01

GENTLEMEN, START YOUR ENGINES La 500 miglia di Daytona è forse la gara più celebre, e importante d’America. Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump, grande amante degli eventi mondani ha stupito davvero tutti quando, la scorsa domenica, si è presentato a sorpresa in Florida alla cerimonia d’apertura della corsa. L’ingresso in scena è stato di quelli col botto, con tanto di passaggio radente sulla pista dell’Air Force One e giro d’onore a bordo della super-limousine presidenziale.

THE BEAST Prima di pronunciare la celebre frase: “Gentlemen, start your engines”, il Comandante in Capo e consorte si sono accomodati sulla Limousine presidenziale, ribattezzata dagli americani: The Beast – la Bestia. Si tratta di un modello speciale prodotto appositamente dal Gruppo General Motors per l’inquilino della Casa Bianca. Ufficialmente si tratta di una Cadillac, anche se non si sa con certezza quale sia il modello di provenienza. Ciò che è certo è che la vettura è completamente blindata e l’abitacolo, che può ospitare fino a sette occupanti, è pensato per proteggere i passeggeri da un’eventuale attacco chimico-batteriologico. La scheda tecnica è top secret, tuttavia alcune indiscrezioni riportano che sotto il cofano sia alloggiato un turbodiesel V6 da 6 litri e mezzo, in grado di spingere la “Bestia” fino a 97 km/h. Non proprio una velocità record, a causa del peso pachidermico dell’auto, che supera le 9 tonnellate.

La ''Bestia'' in pista a Daytona

HAIL TO THE CHIEF Dopo il giro d’onore e l’immancabile discorso acchiappa consensi, la gara è finalmente iniziata, con un prosieguo davvero inusuale. Dapprima la corsa è stata temporaneamente sospesa, a causa di un nubifragio e in un secondo momento, dopo solo 20 giri, definitivamente posticipata al giorno seguente a causa del brutto tempo. Una competizione davvero rocambolesca, che non ha rispettato la promessa di The Donald, che aveva garantito un evento grandioso: “Daytona 500 is gonna be great”. L’appuntamento per la 500 miglia di Daytona 2020 è per lunedì 17/02 alle 13:00 ora della Florida, tardo pomeriggio in Italia.


TAGS: cadillac donald trump Daytona 500 Trump Limousine