Diego Maradona: BMW e Hyundai del campione argentino all'asta
Aste

Diego Armando Maradona: all'asta le auto del Pibe de oro


Avatar di Dario Paolo Botta , il 12/11/21

3 settimane fa - Diego Armando Maradona: le BMW e la Hyundai del campione all'asta

Due BMW e una Hyundai appartenute al fuoriclasse argentino andranno all'incanto a Buenos Aires il prossimo 19 dicembre

Lo scorso 30 ottobre Diego Armando Maradona avrebbe compiuto 61 anni. Il campione argentino si è spento il 25 novembre del 2020, gettando nello sconforto tifosi e appassionati e lasciando il mondo del calcio orfano del suo fuoriclasse prediletto. Goleador insaziabile, oltre a un profondo amore per questo sport, Maradona era affascinato dalle belle auto. Come dimenticare la mitica Ferrari Testarossa nera con la quale il ''Pibe'' scorrazzava per le strade di Napoli? Era il 1987 - e Maradona fu fra i primissimi clienti a mettersi in garage la sportiva del Cavallino, subito dopo Sylvester Stallone e Michael Jackson (qui lo speciale su una Testarossa super esclusiva).

Maradona sale a bordo della sua Ferrari Testarossa Maradona sale a bordo della sua Ferrari Testarossa

VEDI ANCHE



IL RICAVATO AI FIGLI Nell’elenco dei modelli posseduti da Maradona ci sono anche vetture più moderne: due BMW (750i Sedan, M4 coupé) e una Hyundai H-1 del 2015. Le auto andranno all'asta proprio in Argentina e i cinque figli di Diego: Giannina, Diego Junior, Dalma, Diego Fernando e Jana saranno gli unici beneficiari del ricavato della vendita. Oltre alla Hyundai, a calamitare l’interesse di acquirenti e collezionisti saranno però le due sportive BMW. La 750i Sedan è del 2018, in Argentina è quasi introvabile e per questo motivo il prezzo iniziale si aggirerà intorno ai 225.000 dollari.

Maradona con la sua BMW Maradona con la sua BMW

SPORTIVA AD HOC La BMW M4 coupé blu è stata immatricolata nel 2017 e ha percorso solamente 5.900 chilometri. L’auto si distingue per i lampeggianti posizionati sulla calandra e per la firma del giocatore sul parabrezza. La sportiva tedesca dispone inoltre di sedili ad alto contenimento rivestiti in pelle, tetto in carbonio ed è spinta da un 3 litri, sei cilindri in linea da 431 CV abbinato a un cambio automatico a doppia frizione DKG 7 rapporti. La base è fissata a 165.000 dollari, anche se non si esclude che la cifra possa lievitare di parecchio. L'asta si terrà a Buenos Aires il prossimo 19 dicembre e sarà organizzata dalla Adrian Mercado Subastas. Insieme alle auto di Diego andranno all’incanto anche lo chalet di Villa Devoto e una copertina della Gazzetta dello Sport autografata dal campione argentino.


Pubblicato da Dario Paolo Botta, 12/11/2021
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox