Emergenza Covid-19: posticipato il Festival di Goodwood
Coronavirus

Coronavirus: stop al Festival di Goodwood, posticipata la kermesse


Avatar di Dario Paolo Botta , il 26/03/20

1 anno fa - In UK il Coronavirus blocca il Festival di Goodwood. Troppi i contagi

L'aumento dei contagi nel Regno Unito costringe gli organizzatori a posticipare l'evento motoristico. Si terrà (forse) a fine estate

POSTICIPATO L’emergenza Coronavirus costringe allo stop anche il Festival della velocità di Goodwood 2020. A fronte del numero crescente di contagi nel Regno Unito, gli organizzatori della celebre kermesse automobilistica hanno deciso di posticipare l’evento a data da destinarsi. Il Goodwood Festival of Speed si sarebbe dovuto tenere da giovedì 9 a domenica 12 luglio sull’iconico circuito del West Sussex, di proprietà del Duca di Richmond Charles Gordon-Lennox. Sebbene non siano state comunicate date ufficiali è molto probabile uno slittamento a fine estate, o in alternativa a inizio autunno. I biglietti acquistati per l'edizione 2020 resteranno comunque validi per le nuove date.

VEDI ANCHE



INCERTEZZA A causa della minaccia del Coronavirus e non sapendo se, nei prossimi mesi, la situazione sarà migliorata, dobbiamo purtroppo rimandare il Festival of Speed ​​previsto per luglio… sono tempi drammatici e incredibili, ma passeranno e stiamo già pensando a quanto sarà entusiasmante riaccogliere tutti a Goodwood per quello che potrebbe essere il più grande Festival della velocità di tutti i tempi'' ha chiosato il Duca Gordon-Lennox. Nel frattempo la tenuta di Goodwood, che ospita l’omonimo circuito, potrebbe rivedere i suoi piani anche per l'evento Revival, che per ora rimane fissato dall'11 settembre al 13 settembre.


Pubblicato da Dario Paolo Botta, 26/03/2020
Vedi anche
Logo MotorBox