Amalgam: collezione modellini in scala dedicata alla 24 Ore di Le Mans
Modellismo

Amalgam, la collezione di modellini che costa più di un’auto (vera)


Avatar di Claudio Todeschini , il 23/08/21

1 mese fa - Amalgam: collezione modellini in scala dedicata alla 24 Ore di Le Mans

Dedicata alla 24 ore di Le Mans, la nuova collezione di Amalgam include molte leggende dell’automobilismo. I prezzi? Anche ventimila euro

MODELLINI PREMIUM Anche tra i produttori di modellini di automobili ci sono marchi premium, con prodotti di altissima qualità e prezzi ugualmente importanti. Uno dei più famosi e apprezzati dai collezionisti di tutto il mondo è Amalgam, che vi abbiamo raccontato qualche tempo fa in un nostro speciale.

Amalgam Porsche 917K Martini Racing: lavorazione a mano Amalgam Porsche 917K Martini Racing: lavorazione a mano

24 ORE DI LE MANS Nei giorni scorsi Amalgam Collection ha presentato la sua nuova serie di modellini dedicata alla 24 Ore di Le Mans, e che apre le danze con la Ford GT40 che ha vinto la prestigiosa competizione nel 1969 (come ben racconta il film Ford vs. Ferrari). Per la realizzazione di questa nuova collezione Amalgam ha collaborato con l’Automobile Club de l'Ouest (ACO), la società che organizza la 24 Ore di Le Mans. Nei prossimi mesi arriveranno altre auto storiche di Aston Martin, Audi, Bugatti, Ferrari, Ford, Jaguar, McLaren e Porsche, dagli anni Trenta ai giorni nostri.

VEDI ANCHE



Amalgam Jaguar E-Type LWE del 1963: il motore Amalgam Jaguar E-Type LWE del 1963: il motore

PREZZI DA CAPOGIRO I modellini sono disponibili in scala 1:8 o 1:18, con prezzi che variano in maniera importante in base alla dimensione e alla lavorazione: i modellini “puliti” in scala 1:18 partono da 832 euro, mentre quelli più grandi in scala 1:8 hanno cifre che oscillano tra i novemila e gli oltre diciassettemila euro per la Porsche 917K con livrea Martini Racing che ha vinto nel 1971 e la Jaguar E-Type del 1963. La Ferrari 330 P4 del 1967 in scala 1:18 con i segni della corsa sulla carrozzeria costa ''solo'' 1.353 euro.

Amalgam Ferrari 330 P4 del 1967: il motore Amalgam Ferrari 330 P4 del 1967: il motore

LAVORO CERTOSINO Ogni modello è ricreato con una cura semplicemente impressionante, una qualità stratosferica, partendo dalle foto dell’epoca, utilizzando le auto originali (o anche alcuni pezzi) come riferimento. I modelli più costosi riportano anche i danni e l’usura accumulatisi nel corso della gara, sfruttando immagini e video d’archivio.


Pubblicato da Claudio Todeschini, 23/08/2021

Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox